DALLE UMILI ORIGINI ALLE GRANDI VETRATE. Georges Rouault in mostra al M.A.C.S di Romano di Lombardia con le stampe del Miserere a Romano di Lombardia.

Georges-Rouault-Automne-ou-Nazareth-painting con il suo dipinto, Musei Vaticani
Fonte Thecollector

Conosciuto più spesso come pittore e artista grafico francese, Georges Rouault ha introdotto in modo interessante temi profondamente religiosi nel movimento artistico moderno tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.

Il suo lavoro è stato visto in tutto il mondo e con una modesta idea di come dovrebbe essere il mondo, si è espresso attraverso l’arte.

Leggi tutto “DALLE UMILI ORIGINI ALLE GRANDI VETRATE. Georges Rouault in mostra al M.A.C.S di Romano di Lombardia con le stampe del Miserere a Romano di Lombardia.”

“Il lebbroso se ne starà solo, abiterà fuori dell’accampamento”

Fratelli Rouargue, Purificazione del lebbroso, incisione tratta da La Bible commentata  dal teologo, biblista e umanista Louis-Isaac Lemaistre de Sacy, 1613-1684, Parigi nel 1837.

Colletta

O Dio, che hai promesso di abitare
in coloro che ti amano con cuore retto e sincero,
donaci la grazia di diventare tua degna dimora.
Per il nostro Signore Gesù Cristo.

Commento artistico-spirituale alla Prima Lettura della VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO B  – 10 Febbraio 2024

Di don Tarcisio Tironi, Direttore M.A.C.S. (Museo di Arte e Cultura Sacra) di Romano di Lombardia-Bg
Leggi tutto ““Il lebbroso se ne starà solo, abiterà fuori dell’accampamento””

CARDINAL FERNANDEZ. Questioni terminologiche o di sostanza?

Appare fortemente interrogativa la situazione di contrasto dottrinale a proposito della Dichiarazione Fiducia supplicans, in merito alle coppie in situazione non regolare.

Secondo le diverse dichiarazioni del Cardinale, la dottrina assolutamente non cambia. Si vorrebbe solo fare sentire alle persone, che si trovano in dette situazioni, la vicinanza e

Leggi tutto “CARDINAL FERNANDEZ. Questioni terminologiche o di sostanza?”

Una proposta: le meraviglie della terza età a chi non rispetta quelle della prima età

Su richiesta della redazione sono lieto di riproporre un recente mio breve racconto, pubblicato sul blog di Sabino Paciolla.

Auditorium Istituto Tecnico Commerciale ‘Salvatore Nascimbene’ di Milano – 13 ottobre, ore 10.40

È in pieno svolgimento, con animate discussioni, l’assemblea d’istituto convocata su richiesta degli studenti dell’Istituto Tecnico ‘Nascimbene’ di Milano.

Si tratta della prima assemblea, voluta e organizzata direttamente dagli studenti di questa scuola, da almeno dieci anni a questa parte. 

La recente decisione del preside, professor Lurani, di rendere

Leggi tutto “Una proposta: le meraviglie della terza età a chi non rispetta quelle della prima età”

ORATORIO MUSICALE DEDICATO AL BEATO ODDONE DA NOVARA a

Dal Blog Cartusialover del 28 novembre 2023 (QUI)

Cari amici lettori, con l’articolo odierno voglio segnalarvi che la scorsa domenica 5 novembre, a Tagliacozzo (Aq) si è svolto un nuovo evento concepito nell’ambito delle celebrazioni per l’Anno giubilare dedicato al beato certosino Oddone da Novara. E’ stato organizzato un “Oratorio Musicale” sulla vita del beato certosino, esso si è svolto, alla presenza dei fedeli accorsi, nella Chiesa Madre dei Ss. Cosma e Damiano, laddove riposano le spoglie mortali di Oddone.

Ma esattamente cos’è un Oratorio Musicale?

Leggi tutto “ORATORIO MUSICALE DEDICATO AL BEATO ODDONE DA NOVARA a”

LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e il Dio “inconscio”(2).

Michelangelo Buonarroti, Creazione di Adamo, 1511 ca., Città del Vaticano,  Cappella Sistina. Fonte Wikipedìa

Il Dio “inconscio”: religione e scienza, fede e ragione

Per Frankl, esiste davvero un’immagine del Dio “inconscio”, ma ciò non riduce di per sé “Dio” ad una dimensione inconscia, privata di oggettività. «La formula del Dio inconscio non afferma che Dio sia di per sé inconscio, ma piuttosto che il nostro rapporto con lui può essere inconscio, ossia represso e, in questo modo, talora nascosto a noi stessi»1.

Di sicuro, Dio non è il “Dio del successo”, ma molto di più. Gli uomini di scienza devono riconoscere uno spazio

Leggi tutto “LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e il Dio “inconscio”(2).”