Origene

Origene nasce ad Alessandria d’Egitto nel 185 e muore a Tiro nel 254. E’ stato un teologo, filosofo greco antico. Egli nasce in una famiglia greca. A causa delle persecuzioni inflitte da Settimio Severo nel 202 d.C., Origene fu chiamato a insegnare catechetica nella scuola teologica di san Clemente Alessandrino. Questa scuola era frequentata da pagani, che riconoscevano nel pensiero cristiano una possibilità di riscatto per la propria esistenza. Lungo il corso del tempo, Origene si dedicò allo studio di filosofi greci come Platone e gli Stoici. Grazie a questo approccio offrirà un valido contributo per quella che l’esegesi cristiana. A lui si devono i commentari (letture approfondite dell’A.T e del N.T), le omelie (sono discorsi pubblici sulla Sacra Scrittura. Se ne posseggono 21 in greco e 118 in latino) e gli scholia (note esegetiche).

Leggi tutto “Origene”

La “conversione” di Robert Oppenheimer

Siamo a New York, nella primavera del 1963, e Robert Oppenheimer, il “padre” della bomba atomica, tiene un dicorso ititolato: The Added Cubit (“Il cubito aggiunto”). Di cosa si tratta? Di un’ espressione tratta dal Vangelo di san Matteo: “E chi di voi può, con la sua preoccupazione, aggiungere un solo cubito alla sua vita?”.

Cosa è accaduto al cinico ed ambizioso scienziato, che aveva rinnegato le sue radici religiose ebraiche, preferendo il materialismo socialista e la passione per le filosofie orientali?

Per capirlo bisogna tornare un po’ indietro, agli anni posteriori al 1945. Subito dopo lo scoppio delle due bombe, Oppenheimer esulta, e va all’incasso: crescono gli onori, la fama, i guadagni.

Leggi tutto “La “conversione” di Robert Oppenheimer”

NEWS DALLA RETE. Oggi la beatificazione della Famiglia Ulma, che versò il proprio sangue per Cristo accogliendo otto ebrei.

La Famiglia Ulma – Fonte La Nuova Bussola Quotidiana

Bellissima la presentazione che ACI Stampa ci dona oggi sulla beatificazione della Famiglia polacca degli Ulma. Facendo eco alle parole del Cardinal Semeraro, questi santi della porta accanto, come direbbe Papa Francesco, oggi assurgono all’onore degli altari in segno della certa Gloria cui partecipano in Cristo in eterno.

Marcello Giuliano

Da ACIStampa

Di Andrea Gagliarducci

Markowa, domenica, 10. settembre, 2023 14:00 (ACI Stampa).

Il matrimonio come sacramento che unisce tutta la famiglia, anche nel martirio. Un bambino che vede la luce forse per un solo secondo (non lo sappiamo) e che per questo riceve il Battesimo del sangue ed è oggi

Leggi tutto “NEWS DALLA RETE. Oggi la beatificazione della Famiglia Ulma, che versò il proprio sangue per Cristo accogliendo otto ebrei.”

UN LIBRO PER CONOSCERE, CAPIRE E APPREZZARE IL “Vetus Ordo Missae”

Il Tesoro della Tradizione è un testo pubblicato nel settembre 2023 dall’Editore Fede & Cultura per offrire una valida spiegazione del Vetus Ordo Missae, accompagnato da immagini, note e spiegazioni che permettono al lettore di comprendere il significato e la bellezza della celebrazione in forma straordinaria.

Leggi tutto “UN LIBRO PER CONOSCERE, CAPIRE E APPREZZARE IL “Vetus Ordo Missae””

Il perdono di Assisi nel cuore dei Sommi Pontefici

San Francesco a Perugia chiede a Papa Onorio III l’indulgenza del Perdono di Assisi

Dal mezzogiorno del 1º agosto alla mezzanotte del 2 agosto, come da ottocentosette anni accade, potremo celebrare il Perdono di Assisi. Ma e digitate l’espressione Perdono di Assisi, vi potrebbe sorgere qualche lecito dubbio sulla sua storicità perché comparirà la seguente scritta che ci sembra, per lo meno, assai imprecisa, là dove segna in grassetto:

L’indulgenza di Assisi comunemente conosciuta come il “Perdono di Assisi”, fu concessa nel 1216 da Onorio III ai i fedeli su richiesta di S. Francesco. In realtà nelle Fonti Francescane, non abbiamo nessun riferimento né storico né agiografico circa il perdono di Assisi, non ne parla né Tommaso da Celano né S.

Leggi tutto “Il perdono di Assisi nel cuore dei Sommi Pontefici”

ANNO MANZONIANO ED ESEMPI EDITORIALI PER I PIÙ GIOVANI

Francesco Hayez (1841), Alessandro Manzoni, Brera, Pinacoteca
Fonte Wikipedìa

L’anno Manzoniano, 2022-2023, per i 150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni, sta vedendo numerose iniziative, nuove o già consolidate, come la X Serie dei Pomeriggi Manzoniani 2022-2023, alla Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (QUI), o il Progetto per l’Italia curato da Pierfranco Bruni, Manzoni tra il letterato e il filosofo (QUI).

Noi amiamo dare anche attenzione ad iniziative, che possono sembrare minori, ma che hanno il pregio di radicare i temi manzoniani nei bambini fin dalla più giovane età. Per questo, proponiamo di dare attenzione alle seguenti

Leggi tutto “ANNO MANZONIANO ED ESEMPI EDITORIALI PER I PIÙ GIOVANI”

Mercanti di anime

La gloriosa storia dei Mercedari, come recita il sottotitolo del saggio Mercanti di anime di Maria Bianca Graziosi, recentemente pubblicato dalla casa editrice Fede & Cultura, è quella di uno degli ordini religiosi più peculiari e affascinanti che la Chiesa abbia mai conosciuto.

Il fondatore, Pietro Nolasco, era un mercante della Francia meridionale vissuto all’inizio del XIII secolo nella Spagna occupata in buona parte dagli arabi musulmani. La visione delle terribili condizioni a cui erano costretti uomini, donne e bambini ridotti in schiavitù dagli invasori – con il rischio pure di perdere la Fede – lo convinse a impiegare le sue fortune per riscattarne alcuni.

Leggi tutto “Mercanti di anime”

Mendel: chi era il simbolo del connubio tra scienza e fede? (Video)

Chi era Mendel? Perchè la sua storia affonda radici secolari nel monachesimo? Quali i rapporti tra Galilei e i monaci? Perchè i monaci si dedicavano tanto all’agricoltura e alla meteorologia?…

Dieci minuti di video per conoscere questo straordinario personaggio:

https://voce24news.it/diamo-voce-ai-grandi-scienziati-gregor-mendel-e-la-nascita-della-genetica/?series=8912&fbclid=IwAR3xWyV5e2yZ3GbvNvklNtXJBOCeF6wh0ciP41icQIj7nDNBE95HWMnS3nk