L’ITINERARIO TEOLOGICO DI JOSEPH RATZINGER

Introito

Papa Benedetto XVI, al secolo Joseph Ratzinger, è stato uno dei teologi e intellettuali più influenti della cultura moderna. Egli, lungo tutta la sua esistenza terrena, altro non ha fatto che mettere in evidenza come il mistero divino possa essere compreso anche alla luce della dissertazione teologica e filosofica. La teologia, sapere critico della fede, è una modalità attraverso la

Leggi tutto “L’ITINERARIO TEOLOGICO DI JOSEPH RATZINGER”

IL DILEMMA DELLA VOLONTA’: DIATRIBA TEOLOGICO FILOSOFICA

Il Vangelo di Marco di domenica 9 giugno, X del Tempo Ordinario al capitolo 3, 20 – 25 è denso di riferimenti. L’evangelista mette anzitutto in risalto il fine per cui Gesù è venuto al mondo: distruggere il potere dell’antico tentatore! Voglio però richiamare l’attenzione sulla questione della volontà. Cosa significa compiere la volontà di Dio?  

Etimologia del sostantivo volontà 

“Volontà” deriva dal latino “voluntas” e sta a indicare la capacità di volere, scegliere, analizzare e realizzare un comportamento per raggiungere fini determinati. La volontà si potrebbe riassumere a livello concettuale come la propensione da parte dell’uomo a realizzare le proprie potenzialità in qualsiasi ambito di vita: professionale, scolastico, familiare, relazionale ed anche religioso. 


Leggi tutto “IL DILEMMA DELLA VOLONTA’: DIATRIBA TEOLOGICO FILOSOFICA”

CORPUS DOMINI: IL FONDAMENTO DELLA FEDE CRISTIANA

La solennità del Corpus Domini è la festa principale dell’anno liturgico per la Chiesa Cattolica, questa solennità rievoca la Missa in Cena Domini, quindi l’Ultima Cena celebrata da Gesù il Giovedì Santo. Codesta solennità fu istituita da papa Urbano IV mediante la bolla Transiturs l’11 agosto 1264; anche se in Belgio con precisione nella Diocesi di Liegi nel 1247 per contrastare l’eresia di Beringario veniva celebrata questa festa. Beringario sosteneva che la presenza di Cristo nell’Eucaristia fosse solo simbolica e non reale(nei prossimi mesi scriverò un articolo su questa diatriba teologica). La solennità del Corpus Domini ricorda che Cristo è realmente presente, che nella celebrazione eucaristica durante l’offertorio avviene la Transustanziazione, quindi le specie terrene divengono soprannaturali, ossia reale corpo e sangue di Cristo! 

Leggi tutto “CORPUS DOMINI: IL FONDAMENTO DELLA FEDE CRISTIANA”

RIFLESSIONI SULLE NUOVE NORME VARATE DAL DICASTERO PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SULLE APPARIZIONI 

Il 17 Maggio 2024 il Cardinale Victor Manuel Fernandez Prefetto del Dicastero per la Dottrina della Fede promulga sei nuove norme, che consentono un discernimento più chiaro circa i presunti eventi o fatti soprannaturali. Prima di addentrarmi nello specifico è doveroso definire cosa sia un fatto soprannaturale e un miracolo. 

Che cosa si intende per soprannaturale? 

Soprannaturale è un aggettivo che deriva dal latino “soprannaturalis” e si riferisce a un fenomeno che va oltre la realtà sensibile, quindi che trascende le leggi della fisica e della natura. Da un punto di vista religioso il soprannaturale lo si identifica in Dio ed anche nei miracoli che sono a Lui correlati. 

Leggi tutto “RIFLESSIONI SULLE NUOVE NORME VARATE DAL DICASTERO PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SULLE APPARIZIONI “

Così Ratzinger distingueva tra soprannaturalità e frutti spirituali

Dal sito “Vatican News

Nel libro intervista con Vittorio Messori “Rapporto sulla fede” il futuro Benedetto XVI parlava dei criteri per giudicare i presunti fenomeni soprannaturali. Gli stessi ora sviluppati nel nuovo documento del Dicastero per la Dottrina della Fede

«Separare l’aspetto della vera o presunta “soprannaturalità” dell’apparizione da quello dei suoi frutti spirituali». Con queste parole si esprimeva il cardinale Joseph Ratzinger, allora prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, rispondendo a una domanda del giornalista e scrittore Vittorio Messori. Il dialogo è riportato nel best-seller “Rapporto sulla fede” (1985).

SEGUE

HUMANAE VITAE: IN DIFESA DEL MATRIMONIO CRISTIANO  

Introibo

L’attuale contesto sociale mette sempre più in discussione uno dei pilastri fondamentali della società: la famiglia, quel nucleo che un tempo era formato dall’unione di due coniugi con la rispettiva prole sembra sempre più sgretolarsi per far posto a nuove unioni. Il confronto con l’enciclica (lettera circolare che il Sommo Pontefice destina a tutti i cristiani) Humanae Vitae scritta da San Paolo VI papa e pubblicata il 29 luglio 1968, consente di comprendere quali siano i veri fini del matrimonio cristiano.

Leggi tutto “HUMANAE VITAE: IN DIFESA DEL MATRIMONIO CRISTIANO  “

In difesa della verità

In questi ultimi giorni alcune testate giornalistiche hanno adottato “chiacchiere” inopportune e indiscrete circa il rapporto conflittuale che da diversi anni coinvolge Monsignor Georg Ganswein segretario di Papa Benedetto XVI e Papa Francesco. 

AGLI ALBORI 

Monsignor Georg Ganswein è un Arcivescovo cattolico, che dal 1996 per richiesta dell’allora prefetto per la Congregazione per la Dottrina della Fede, il Cardinale Joseph Ratzinger viene chiamato a collaborare presso l’ex Sant’Uffizio. Date le sue abilità e doti organizzative nel 2003 diviene il nuovo segretario del Cardinale Joseph Ratzinger, incaricò che manterrà sino al 31 dicembre 2022 giorno in cui il Pontefice emerito nascerà al cielo.

Leggi tutto “In difesa della verità”

A TUTELA DELLA VITA DAL SUO CONCEPIMENTO AL SUO FINE 

L’attuale contesto sociale e politico vede una profonda spaccatura su un valore assoluto e indiscutibile che è la vita. Sovente si accentua mediante numerosi interventi e manifestazioni il diritto alla buona morte, per porre fine alle atroci sofferenze che affliggono una persona. Il contesto culturale occidentale è da tempo secolarizzato e nichilista e quella concezione sacrale di vita, condivisa al tempo anche dai non credenti, è svanita.

Mi rincresce e addolora sapere che alcuni ministri della Madre Chiesa, garanti della Dottrina, vogliano aprire un varco e, di conseguenza, accettare le pratiche come la fecondazione artificiale e l’eutanasia. Queste possibili aperture, oltre ad eliminare il fine dell’Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del matrimonio e della famiglia, istituito dal Papa polacco nel 1981 con lo scopo di preservare mediante lo studio della Teologia Morale e della Bioetica l’integrità della famiglia e della vita, pongono il soggetto in una condizione di pericolosa vulnerabilità. 

Leggi tutto “A TUTELA DELLA VITA DAL SUO CONCEPIMENTO AL SUO FINE “

PAPA BENEDETTO XVI GARANTE DELLA FEDE

Introibo

Si propone un documentario che spiega in modo dettagliato la vita di Joseph Ratzinger, Sacerdote, Vescovo, Cardinale ed infine Papa, sempre a servizio della verità che è Cristo. La vita di questo colosso della fede ha inizio a Marktl in Baviera con precisione il 16 aprile 1927, in una famiglia di modeste condizioni, ma dalla fede salda. Joseph ricorderà più volte il valido esempio che i genitori sono stati per lui sia da un punto di vista spirituale, che morale.

Leggi tutto “PAPA BENEDETTO XVI GARANTE DELLA FEDE”

QUARESIMA: PERIODO LUGUBRE? NO! POSSIBILITA’ DI LIBERTA’

Il Mercoledì delle Ceneri apre il tempo di Quaresima. Un periodo di riflessione, raccoglimento e contenimento che inizia con un segno austero, ma significativo: l’imposizione delle ceneri. La cenere è un elemento di fondamentale importanza nella vita, si pensi ai paesi di origine vulcanica, la cenere emessa dal vulcano rende fertile il terreno e di conseguenza il raccolto è abbondante. La cenere nel passato era utilizzata dalle massaie per rendere candido un capo di abbigliamento. Si può quindi affermare che essa è quasi vitale come il cibo e l’acqua. 


Leggi tutto “QUARESIMA: PERIODO LUGUBRE? NO! POSSIBILITA’ DI LIBERTA’”