La responsabilità morale del giornalista

Dopo l’intervista al Dr. Andrea Stramezzi sul Giuramento di Ippocrate (12 Gennaio 2022-QUI), nella quale PAIDEIA Web cercò di presentare alcune esigenze del comportamento morale del medico in relazione al paziente, questa volta, la stessa rubrica per Insegnanti di Religione presenterà il 26 Gennaio c. a. la testimonianza di una giornalista

di punta: Angela Camuso. Da anni sfida le situazioni alla ricerca della verità dei fatti. Cronaca, retroscena, situazioni delicate e che per lo più i mezzi di comunicazione preferiscono tacere, cercando di accompagnare la notizia con opportune riflessioni e rispetto delle persone implicate.

Agendo con tenacia e determinazione, non manca di spiazzare l’ascoltatore o il lettore abituati a sentire sempre le solite “narrazioni”, come ultimamente si suol dire.

Come il Dr. Stramezzi, nella precedente intervista, concludeva ricordando il suo vecchio amore per Socrate animato dal fuoco della ricerca, della logica e della verità oltre le legittime, o spesso, infondate opinioni, così la Dr.ssa Camuso ci racconterà come persevera nell’investigare instancabilmente “costi quel che costi”. Questo, almeno, il suo desiderio e intento.

Scopo dell’intervista è risvegliare chiunque si accontenti delle semplici opinioni anche quando esse offendono la logica e la sana critica, il discernimento degli elementi di verità e di erroneità, guardando specialmente ai giovani chiamati a formarsi una coscienza morale solida e non di comodo.

Print Friendly, PDF & Email
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Autore: Marcello Giuliano

Nato a Brescia nel 1957, vive a Romano di Lombardia (BG). Dopo aver conseguito il Baccelierato in Teologia nel 1984 presso il Pontificio Ateneo Antonianum di Roma e il Diploma di Educatore Professionale nel 2001, ha lavorato numerosi anni nel sociale. Insegnante di Religione Cattolica nella Scuola Primaria in Provincia e Diocesi di Bergamo, collabora ai cammini di discernimento per persone separate, divorziate, risposate ed è formatore per gli Insegnanti di religione Cattolica per conto della stessa Diocesi. Scrive sulle riviste online Libertà & Persona e Agorà Irc prevalentemente con articoli inerenti la lettura simbolica dell’arte ed il campo educativo. Per Mimep-Docete ha pubblicato Dalla vita alla fede, dalla fede alla vita. Camminando con le famiglie ferite (2017); In collaborazione con Padre Gianmarco Arrigoni, O.F.M.Conv., ha curato il libro Mio Signore e mio Dio! (Gv 20, 28). La forza del dolore salvifico. Percorsi nella Santità e nell’arte, (2020). Di prossima uscita Gesù è veramente risorto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 17 =