Il materialismo secondo Pasteur

Nel corso della storia del pensiero sono state prodotte molteplici dimostrazioni dell’esistenza dell’anima razionale, sia da parte dei teologi, che dei filosofi e dei letterati.

La caratteristica del libro di Agnoli (https://www.iltimone.org/prodotto/lanima-ce-e-si-vede/ ) è quella di raccoglierle in un quadro unitario, ma soprattutto quella di rintracciare anche tutte quelle argomentazioni che provengono dagli scienziati, che sono solitamente piuttosto sconosciute e che sono oggi più valide che mai.

Gli insegnamenti della fede sono in armonia con gli slanci del cuore, mentre la credenza del materialista impone alla natura umana ripugnanze invincibili. Che forse il buon senso, il senso intimo di ciascuno non reclama la responsabilità individuale? Al capezzale dell’essere amato colpito dalla morte non sentite in voi qualche cosa che vi grida che l’anima è immortale? E’ un insultare il cuore dell’uomo dire con il materialismo: la morte è il nulla!” (Louis Pasteur, padre della microbiologia, “Opere”, Utet, Torino). 

Print Friendly, PDF & Email
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Autore: Libertà e Persona

La nostra redazione si avvale della collaborazione di studiosi attenti alla promozione di un pensiero libero e rispettoso della persona umana, grazie ad uno sguardo vigile sulle dinamiche del presente e disponibile al confronto. Nel tempo “Libertà e Persona” ha acquisito, articolo dopo articolo, un significativo pubblico di lettori e ha coinvolto docenti, esperti, ricercatori che a vario titolo danno il proprio contributo alla nostra rivista online. Gli articoli firmati "Libertà e Persona" sono a cura dei redattori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − sette =