Benedetto XVI si difende: “pura propaganda”

Joseph Ratzinger ha reagito all’attacco subito. In relazione al dossier sugli abusi avvenuti nell’arcidiocesi di Monaco e Frisinga – il rapporto stilato da un gruppo di legali su input della Chiesa tedesca -, l’ex pontefice ha presentato una memoria difensiva di quasi novanta pagine.

Il dossier dei legali Westpfal, Spliker e Wastl sostiene che il teologo bavarese, ai tempi dell’arcivescovato, si sia reso artefice di “comportamenti non corretti” su quattro casi di abuso. Ratzinger, che è stato arcivescovo di Monaco-Frisinga dal 1977 al 1981, avrebbe “negato” o “minimazzato” quegli episodi.

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/turbamento-joseph-ratzinger-ecco-si-difende-2004144.html

Print Friendly, PDF & Email
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Autore: Libertà e Persona

La nostra redazione si avvale della collaborazione di studiosi attenti alla promozione di un pensiero libero e rispettoso della persona umana, grazie ad uno sguardo vigile sulle dinamiche del presente e disponibile al confronto. Nel tempo “Libertà e Persona” ha acquisito, articolo dopo articolo, un significativo pubblico di lettori e ha coinvolto docenti, esperti, ricercatori che a vario titolo danno il proprio contributo alla nostra rivista online. Gli articoli firmati "Libertà e Persona" sono a cura dei redattori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + dodici =