Gianburrasca

Ritornare a Veritatis splendor

enciclica

Veritatis Splendor è l’enciclica di Giovanni Paolo II del 1993, in cui il pontefice polacco ricordava “l’universalità e l’immutabilità dei comandamenti morali, e in particolare di quelli che proibiscono sempre e senza eccezioni gli atti intrinsecamente cattivi”.

Continua a leggere

Le Ong: Greenpeace

boezi

Greenpeace è una delle ONG più conosciute al mondo. Simbolo internazionale della difesa dell’ambiente, con circa tre milioni di sostenitori, è un’organizzazione che raramente è stata messa in discussione.

Specie dall’opinione pubblica. Oggi, però, questo rapporto del Centro Studi Strategici Carlo de Cristoforis (CESTUDEC), pubblicato in collaborazione con la francese École de Guerre Économique, rischia di smentire la narrativa dominante sui paladini dell’ambientalismo.

Lo studio dal titolo “GREENPEACE – Une ONG à double-fond(s)? Entre business et ingénierie du consentement”, è a firma di Thibault Kerlizin: Continua a leggere

La falsa misericordia dell’immigrazionismo

cattura

La Repubblica, in poche righe (vedi sopra), dipinge lo scempio dietro l’immigrazione di massa, e finalmente dice quello che, sino a ieri, non si poteva dire: dietro l’immigrazione c’è traffico di carne umana, lucro sulla carne umana, non misericordia, ma, molto spesso, cinismo e falsità. Quale la responsabilità dei giornali, che, come Repubblica, hanno urlato sino a ieri, accusando di razzismo chiunque cercava di guardare in faccia la realtà?

Nella vicenda c’è pure un prete: quale la responsabilità di una Chiesa in cui molti hanno fatto dell’immigrazionismo un’ ideologia, al pari di radicali ed ex comunisti orfani della classe operaia e in cerca di nuove masse di cui mettersi alla guida?

Trento, utero in affitto: Giovanna Cameroni, di Arcilesbica, denuncia Arcigay e avv. Schuster

cattura

La sera del 26 aprile al centro Santa Chiara di Trento si è svolta una serata intitolata “Gpa: oltre il pregiudizio, il racconto”, organizzata da Arcigay Trentino, Laici Trentino e Famiglie Arcobaleno.
La serata era coordinata dall’avvocato Alexander Schuster, noto per aver assistito una coppia ricorsa a utero in affitto in Canada a cui il tribunale di Trento ha riconosciuto la doppia paternità, con una discussissima sentenza attualmente al vaglio della Cassazione.
Continua a leggere

L’apolide mondialista: Macron e la nuova sinistra

cattura

TECNOCRATE AFFASCINANTE
Emmanuel Macron è il nuovo volto della sinistra francese e il più recente prodotto dell’élite globalista i cui sogni di dominio sono turbati dall’incubo Le Pen.
Perché dopo la Brexit e dopo Trump, l’oligarchia del denaro che governa l’Europa e l’Occidente, non può permettersi la vittoria del Front National in Francia che darebbe un colpo mortale alla sopravvivenza dell’Ue, della zona Euro e del sistema di potere tecno-finanziario.

Sia chiaro, Macron non è un tecnocrate alla Mario Monti: Continua a leggere

News dalla rete
  • Adozioni e utero in affitto: la nostra battaglia condivisa anche da omosessuali

    matera-tavola-rotonda di Alessandro Santini. Sabato, a Matera, ho iniziato da qui il mio intervento al dibattito “Nuovi diritti o nuove pretese?”, uno degli appuntamenti della festa nazionale di “IDEA – Popolo e Libertà” al quale sono stato invitato dal senatore Carlo Giovanardi, che ringrazio. Con lui, Francesco Agnoli, Assuntina Morresi e Marina Terragni ho avuto l'opportunità di confrontarmi su un tema di cui il centrodestra non ha mai parlato più di tanto. Leggi il seguito… 

  • “Avvenire”, ormai è solo ideologia

    avvenire-ius-soli di Stefano Fontana. Lo "strano" caso di Avvenire e della legge sullo IUS SOLI spinta dal quotidiano con ogni mezzo. Ma perché ad Avvenire non hanno fatto una copertina simile quando il Parlamento ha approvato la legge Cirinnà che di principi assoluti della morale naturale e della Dottrina sociale della Chiesa ne negava almeno un centinaio? E perché non ha fatto lo stesso quando è stata staccata la spina del ventilatore al piccolo CharlieGard? Oppure ogni anno, nella ricorrenza dell’approvazione della legge 194 sull’aborto legale? Leggi il seguito… 

  • Perché mai San Francesco avrebbe dovuto camminare alla cieca?

    the_parable_of_the_blind di Silvio Brachetta. Si è aperta ad Assisi l’edizione 2017 de “Il Cortile di Francesco”. Il problema però sta soprattutto nelle parole degli organizzatori. Il Cardinale Gianfranco Ravasi prospetta un “Cammino” fine a se stesso e fa parlare Montaigne: «A chi mi domanda ragione dei miei viaggi, rispondo che so bene quello che sfuggo, ma non quello che cerco». Dovrebbe, invece, essere ben chiaro cosa cerca il pellegrino cristiano… Leggi il seguito… 

  • Don Carlo Caffarra, incatenato alla verità come a una roccia

    di Stanislaw Grygiel - Il Foglio, 17 Settembre 2017 “So che le batoste che si prende sono destinate a me”, disse un giorno Giovanni Paolo II.Un’amicizia durata quarant’anni. Leggi il seguito…