PICCOLE ESPERIENZE VS PEAK ESPERIENCE. Per un sano benessere

Fonte scienzainrete

Viviamo in un’epoca in cui molte persone cercano esperienze culmine, soprattutto i giovani adolescenti. Le sfide sui social media, come Instagram, TikTok e YouTube, chiamate challenge, diventano sempre più diffuse.

Il concetto di peak experience

Queste prove vogliono dimostrare coraggio, ma spesso diventano pericolose, alimentando la ricerca del sensazionale e del prodigioso.

Leggi tutto “PICCOLE ESPERIENZE VS PEAK ESPERIENCE. Per un sano benessere”

LA PERDITA DELL’EQUILIBRIO INTERIORE tra corpo, psiche e spirito

Dopo il ciclo di sette articoli, più quello introduttivo, su LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. – 7 ( nell’articolo i link di tutte le puntate) pensati e scritti insieme, ecco per il nostro blog “Libertà e Persona” l’intervista al Prof. Pasquale Riccardi in merito al suo libro da poco uscito in libreria: L’equilibrio interiore perduto, come ritrovarlo, Giuseppe D’Ettoris & Figli Editori, Crotone 2023 pp. 112).

Al cuore dell’intervista due grandi temi: la ricerca del senso per un ritrovato benessere e il riconoscimento della spiritualità, in relazione alla psicologia della persona,

Leggi tutto “LA PERDITA DELL’EQUILIBRIO INTERIORE tra corpo, psiche e spirito”

LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Cambiamento del cuore e guarigione dell’uomo (6)

Pensionante dei Saraceni, attivo a Roma nel 1610-1620, La negazione di Pietro,
O/t – Musei Vaticani

Spesso, sui tetti delle chiese e sulle cuspidi dei campanili vediamo un gallo segnavento in rame antico, chiamato anemoscopio, dal greco osservare la direzione. Proprio il gallo ci guiderà nel cammino di scoperta dello sguardo interiore e positivo di cui l’uomo ha bisogno per cogliere ove si diriga il suo spirito.

La figura del gallo, che troviamo anche nei vangeli a proposito del

Leggi tutto “LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Cambiamento del cuore e guarigione dell’uomo (6)”

LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e il valore della persona sofferente (5)

Arzuffi, Visitare gli infermi, Sec. XX – Fonte BeWeB

Da adolescente, ero convinto che la rivoluzione comunista sarebbe stato l’unico modo per cambiare il mondo e ritenevo che la violenza fosse necessaria, nonostante il gran numero di morti che avrebbe richiesto. Tutto era proiettato nel futuro. Cosa mancava in questa visione utopistica? Il valore del presente e della singola persona

Leggi tutto “LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e il valore della persona sofferente (5)”

LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e le religioni (4)

San Giovanni Paolo II ad Assisi nel 1986 con i capi di diverse religioni

Religioni e religioni personali

Premesso che per Frankl la religione può avere una qualche efficacia psicoterapeutica, va precisato che questo non è ‘per intentionem’, ma ‘per effectum’ e che può portare alla guarigione psichica. Dopo tutto, la religione fornisce all’uomo un’ancora spirituale, un senso di sicurezza introvabile altrove”1.

Frankl è convinto che tutte le religioni vogliano imporsi alla volontà della persona. Non trova le religioni negative, ma il loro modo di imporsi, anche per la religione cristiana, avrebbe la conseguenza di provocare l’effetto contrario a quello da esse auspicato. Ecco perché, pur riconoscendo l’importanza del senso religioso innato, tuttavia si

Leggi tutto “LOGOTERAPIA E FEDE TEOLOGALE IN DIALOGO. Viktor Frankl e le religioni (4)”

L’UOMO MODERNO E IL SIGNIFICATO DELLA VITA nella prospettiva esistenziale di oggi

Oggi, parliamo del significato della vita nel contesto del terzo millennio, dominato dalla tecnologia, nonché dalle guerre e da una crisi delle scene politiche. Probabilmente, l’uomo moderno ha perso l’equilibrio, quell’equilibrio perduto che è possibile ritrovare come ho affermato nel mio ultimo libro, L’equilibrio interno perduto, come ritrovarlo1.

Cosa significa perdere l’equilibrio? Significa  non riconoscersi che siamo essere umani. Siamo quasi divenuti

Leggi tutto “L’UOMO MODERNO E IL SIGNIFICATO DELLA VITA nella prospettiva esistenziale di oggi”

RICERCA DI DIO E DOMANDA DI SENSO. Psicologia e Fede teologale in dialogo.

Pasquale Riccardi, Psicologo-Psicoterapeuta Docente Asl per la Seconda Università di Napoli Federico II, Formatore psicoterapeuta per centro Logos (Ce), riconoscimento M.I.U.R. 

Marcello Giuliano, Insegnante Specialista di Religione della Diocesi di Bergamo.

Premessa generale

Inizia oggi una serie di sette puntate sul rapporto tra teologia e antropologia in rapporto alla Logoterapia e Analisi esistenziale[1] per individuare nessi, differenze e criteri di principio dei quali riteniamo si debba tener conto nei due diversi campi, come poi nella pratica terapeutica, a fronte di pazienti credenti.

Leggi tutto “RICERCA DI DIO E DOMANDA DI SENSO. Psicologia e Fede teologale in dialogo.”

NEWS DALLA RETE: “Sul senso della complementarietà genitoriale” da Pro Vita & Famiglia, di Pasquale Riccardi

“Notizie Pro Vita & Famiglia” è la rivista mensile e l’organo informativo dell’associazione Pro Vita & Famiglia. Con undici numeri all’anno (ogni mese tranne agosto), essa ti accompagna con approfondimenti, interviste, dossier e notizie.

Pubblichiamo, del Prof. Pasquale Riccardi, un’anteprima dell’articolo comparso sul mensile del mese di Settembre 2023, a pag. 28 e seguenti, sicuri di fare cosa graditi a quanti seguono con attenzione gli aspetti dei temi più delicati inerenti la vita e il benessere delle persone, ma anche il bene della persona e della famiglia.

Il professor Piccardi, dirigente e docente ASL alla Federico II di Napoli e docente e psicoterapeuta

Leggi tutto “NEWS DALLA RETE: “Sul senso della complementarietà genitoriale” da Pro Vita & Famiglia, di Pasquale Riccardi”

Imparare ad essere ciò che si è

Fonte Gruppo Formazione Olympos

La cultura moderna, per molti aspetti, ci ha donato molta scienza e tecnologia avanzata, arricchendo la nostra conoscenza, ma nello stesso momento sminuendo le capacità umane. Tra non molto, i libri non si scriveranno più, ci pensa l’intelligenza artificiale (AI), il confidente amico sarà sostituito dall’AI. Il linguaggio si riduce in slogan e sigle “Tvb”, “cmq”, “ttok”, ecc… con allegate faccine. Il lavoro sarà sostituito dalla chimera del trading online e così via. Una vera e propria epocale trasformazione che spinge l’uomo verso nuovi obiettivi che, alla fine si rivelano vere e proprie trappole mentali ed esistenziali. Eppure, molta della “cultura attuale”, non quella scientifica, ha introdotto

Leggi tutto “Imparare ad essere ciò che si è”

Un’ ossessione chiamata social

Premessa

A Napoli, nei giorni 30 settembre, 14 e 28 Ottobre, 11 e 25 Novembre ha preso il via il progetto di Primavera Piccola Cooperativa Sociale, “Dico a Te! Dipendenze Comportamentali: Ascoltare, Trattare, Educare”, sostenuto da Fondazione con il Sud. Partner del Progetto Associazione Comunità Terapeutica Maria Fanelli, ASL Napoli 3 sud (Dipartimento per le Dipendenze e Dipartimento di Salute Mentale, NIPIA), Ambito 27, Ambito 32.

Leggi tutto “Un’ ossessione chiamata social”