Scienza

Meglio la (vera) scienza che la (falsa) fede

Bibbia-e-scienzaNon c’è peggior cieco di colui che scientemente non voglia sforzarsi per vedere. O almeno per cercare di vedere meglio. Specie oggi che non mancano affatto gli ausili alla vista, in tutti i sensi della parola. Ma è anche vero che, come diceva il filosofo francese Jean Madiran (1920-2013), “quando c’è un’eclissi, tutto quanti siamo immersi nelle tenebre”.

Le tenebre di oggi si chiamano rifiuto dell’intelligenza, dell’analisi, della lettura realista (né ottimista-progressista, né conservatrice-pessimista) della società. E prima di tutto dell’orizzonte politico, sociale, economico ed esistenziale vissuto sulla propria pelle da parte del nostro popolo e della nostra gente.

Continua a leggere

Scienza & Fede, il genetista Matteo Bertelli intervista il fisico Antonino Zichichi

Antonino Zichichi è un fiusico di fama mondiale, cui si deve, tra le altre cose, la scoperta del primo esempio di antimateria nucleare (l’antideutone) e i lavori che hanno aperto la strada alla rivelazione del leptone carico pesante.

Qui il suo curriculum:

http://www.ccsem.infn.it/em/zichichi/short_bio_it.html

http://www.pas.va/content/accademia/it/academicians/ordinary/zichichi.html

Federico Faggin e l’incolmabile abisso tra uomo e macchine

cattura

[…] Nella galleria di grandi matematici che precede, abbiamo incontrato molti Informatici, da Pascal e Leibniz, padri delle prime macchine calcolatrici, a Gödel […]

C’è però un altro grande protagonista della storia dell’Informatica che è opportuno accostare. Il suo nome è Federico Faggin. Figlio di un professore di filosofia, Faggin che ha iniziato a 19 anni a realizzare tecnologie all’avanguardia, aprendo le porte alle prime memorie dinamiche, Continua a leggere

Renzo Puccetti deposita in Senato un documento sulle DAT

Il professor Renzo Puccetti, nostro collaboratore, ha depositato alla Commissione Sanità in Senato un interessante e documentatissimo documento in merito alle DAT, Disposizioni Anticipate di trattamento.

Di particolare significato, oltre la elevata volatilità delle DAT e la mancanza d’informazione ad esse sottesa, l’impressionante incremento di mortalità in chi redige varie forme di dat, in particolare il dnr (Do Not Resuscitate), la forma più semplice e diffusa.

Un sussidio da leggere e diffondere. Continua a leggere

Eutanasia: parla un’infermiera pentita, invitata da ProVita Onlus

provita_salaesteri_eutanasia

Rilanciamo il Comunicato Stampa diramato dall’Associazione ProVita Onlus a seguito della Conferenza Stampa svoltasi oggi, martedì 6 giugno, presso la Sala della Stampa Estera a Roma. 

“TI HANNO AFFIDATO LA LORO VITA E TU GLIELA PRENDI”

LA TESTIMONIANZA DI KRISTINA HODGETTS E IL RISCHIO PER L’ITALIA CHE LA CULTURA DELLA MORTE DILAGHI UNA VOLTA APPROVATA LA LEGGE SUL TESTAMENTO BIOLOGICO.

Continua a leggere

Il misticismo dei matematici

vuoto-fisica-filosofiaL’ultimo libro di Francesco Agnoli è un testo così inattuale, da essere sempre attuale (cf. Il misticismo dei matematici. Da Pitagora al computer, Cantagalli, Siena, 2017, pp. 146, euro 12).

Quando Laura Boldrini ed Emma Bonino fanno le loro sparate femministe ed avverse alla famiglia tradizionale, di impostazione biblico-patriarcale… Quando i magnati dell’UE, non raramente membri di potentissime logge, vanno avanti nella logica dell’oscurantismo laicista, volendo sempre più imporre censura ai cristiani e al contempo offrire spazi pubblici agli islamici…

Continua a leggere

Il misticismo dei matematici

libro

Scienza e fede sono compatibili? Se un simile quesito solleva in voi dubbi, pensieri o semplice curiosità, c’è un libro – appena uscito – che fa esattamente al caso vostro. Sto parlando de Il misticismo dei matematici (Cantagalli 2017, pp. 137), l’ultima fatica di Francesco Agnoli, ottimo studioso da anni impegnato in una meritoria opera di approfondimento sui grandi scienziati della storia. Si tratta di un volume con cui l’Autore, con la competenza dello storico e la chiarezza del divulgatore, mette in luce – come viene premesso nelle prime pagine – «la presenza, in quasi tutti i più grandi matematici, di riflessioni filosofiche e teologiche riguardo all’esistenza di Dio, l’anima immortale, il mondo soprasensibile» (p.13).

La cosa bella del libro è però il fatto che, a parlare del misticismo dei matematici, una volta tanto sono…loro stessi. Agnoli infatti compie un’opera di notevole onestà intellettuale dando la parola direttamente a 15 giganti della matematica – da Pascal a Gauss, da Boole a De Giorgi -, cosa che consente al lettore di scoprire come Continua a leggere

La morte di Albert Einstein e il suo cervello

index 

Gli ultimi anni della vita di Einstein sono segnati da vari rifiuti, ad esempio alla presidenza di Israele, e dal progressivo prendere familiarità con la morte. Einstein sembra prendere con serenità e ironia la prossima dipartita. All’amico Max Born, scrive di essere ormai considerato, dai colleghi, una “specie di fossile”. Ma la cosa non lo angustia: “Provo soltanto più gioia nel dare che nel ricevere, in ogni senso; non mi prendo sul serio, né prendo sul serio l’affaccendarsi dei più…”.

La morte sta prendendo, uno ad uno, amici e conoscenti, ed Einstein commenta: “Breve è questa esistenza, come una visita fugace in una casa sconosciuta… La via da seguire è scarsamente rischiarata dal lume tremolante della coscienza”. Ad un’amica scrive che “ci si sente trasposti nell’infinito, più o meno soli”. La passione per la musica non è cessata: Albert “suona insistentemente” la Missa solemnis di Beethoven1,

Continua a leggere

Vita e pensiero di Werner Heisenberg

cattura

Quarantun’anni fa, a Monaco di Baviera, moriva Werner Heisenberg, uno dei massimi fisici del Ventesimo secolo, forse il primo ad “immaginare un mondo subatomico, astratto e impossibile da visualizzare”. Heisenberg, padre del principio di indeterminazione, uno dei pilastri concettuali della meccanica quantistica, nasce a Wurzburg, nel 1901, ed ottiene il premio Nobel per la fisica ancora giovanissimo, nel 1932.

Uomo poliedrico, amante dello sport, della musica, della filosofia e della teologia, Continua a leggere

News dalla rete