News dalla rete

I neonazisti ucraini di Azov (all’origine di tanti mali del Donbass)

Fighters from the Azov volunteer

Secondo i rapporti dell’ufficio dell’Alto commissariato per i diritti umani delle Nazioni unite e di numerose altre organizzazioni per la difesa dei diritti umani, i volontari del battaglione Azov e di altre unità della guardia nazionale ucraina (come il battaglione Donbass) avrebbero commesso diversi crimini di guerra durante il

Continua a leggere

Leggere in Quaresima i libri dei Santi

Lotte e tentazioni dei Padri del Deserto" un libro di Padre Livio - Radio  Maria

Quaresima, tempo di deserto, silenzio, digiuno, conversione a Dio. Questo libro, già pubblicato qualche anno fa, ripresenta in modo vivo ed efficace i primi passi mossi dai cristiani nel cammino di perfezione: Siate perfetti, come perfetto è il Padre vostro, diceva Gesù. Una meta, dunque, accessibile a tutti.

Descrizione

Padre Livio, presentando alcuni di questi venerabili solitari, di questi Padri del deserto egizio, attraverso gli aneddoti che ne hanno tramandato la memoria fino ai nostri giorni, rende disponibile al lettore la loro

Continua a leggere

RIFLESSIONI NELLO SPIRITO

«L’IMPORTANTE È PREGARE»

Da Studi Cattolici del 3 Marzo 2022 Editoriale di Cesare Cavalleri

Cesare Cavalleri di Studi Cattolici

Karl Kraus, che non era certo un bigotto, ha scritto: «Quando brucia il tetto, non serve né pregare né lavare il pavimento. Comunque, pregare è più pratico». È una battuta, ma oggi può essere presa sul serio. Mentre il fuoco divampa nel cuore dell’Europa, che cosa può fare ciascuno di noi? Pregare. È la cosa più pratica, e anche la più razionale: perché la pace richiede certamente il contributo di tutti, ciascuno al proprio livello, ma non

Continua a leggere

ULTIMO MINUTO!

Guerra in Ucraina, Macron e Scholz sentono Putin: “Tregua immediata e diplomazia”

San Giorgio, Sec. XII, Kiev, Museo Nazionale dell’Ucraina

I tre leader hanno avuto un colloquio telefonico di 75 minuti. Parigi e Berlino continuano a chiedere il cessate il fuoco, ma secondo l’Eliseo Putin “non ha dato alcun segnale della volontà di sospendere la guerra”. Mosca ribatte: “Da

Continua a leggere

NORME IGIENISTE IN CHIESA. Ciò che prima era un abuso, ora, invece, è ancora obbligo!

Da La nuova Bussola quotidiana del 2 Marzo 2022

Recandomi in chiesa, ancora invano cerco di scorgere l’acqua santa nell’acquasantiera, ma, addirittura, certe volte, trovo proprio il boccettino del disinfettante, disinfettante che, solitamente, invece, c’è, ma in luogo più acconcio e meno disturbante.

La chiesa dell’incarnazione oggi si manifesta nei disinfettanti più che nell’acqua santa, nonostante il Cristo si sia manifestato nelle acque del Giordano, santificandole.

Ma, lungi dall’affermare che l’acqua santa sia meglio delle medicine -l’acqua santa no, ma la fede legata all’acqua che ricorda il Battesimo sì, se la fede c’è- sarebbe bello che la Chiesa si accorgesse che l’acqua mai ha

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy