Cultura

Eutanasia e droga legale, nascono i comitati per il no.

In vista dei due referendum su eutanasia e droga legale, promossi dai radicali di Marco Cappato, sono nati in questi giorni due comitati nazionali per il No.

Abbiamo sentito, al riguardo, Francesco Agnoli.

Professor Agnoli, sono nati i comitati per il no alla liberalizzazione dell’eutanasia e della cannabis, in sintesi gli oppositori della linea radicale. Lei, che conosce i rispettivi presidenti, cosa ci può dire?

Continua a leggere

Non nominare il nome di Dio invano (parlando di vaccini)

Queste brevi riflessioni sono a margine del dibattito tra Costanza Miriano, nota giornalista cattolica, certamente coraggiosa capace, e Renzo Puccetti, medico, bioeticista tra i più competenti, puntigliosi e capaci, non solo in Italia.

Tutto nasce da un post della Miriano che comincia così: “E’ passato oltre un anno da quando la Congregazione per la Dottrina della Fede ha affermato che vista l’emergenza si potevano usare vaccini sperimentati su embrioni vitali …”.

Continua a leggere

INSEGNANTI DI RELIGIONE verso il “MAGIS”

La vigna

Già pubblicato in Agorà IRC n. 11 Novembre 2021, L’IRC nella scuola che cambia, Insegnamento della religione cattolica verso il Magis, di Marcello Giuliano, 4. (QUI ). Pubblicato qui con alcune integrazioni.

Nel convegno di formazione per gli Insegnanti di religione Cattolica, tenutosi a Bergamo il 30 e 31 Agosto 2021 (Istituto Suore Orsoline di Somasca), introdotto da Don Manuel Belli, docente al Seminario di Bergamo, si è riflettuto sui “valori” partendo dallo studio sociologico del 2020: F. Biolcati – G. Rovati – P. Segatti, Come cambiano gli italiani. Valori e atteggiamenti dagli anni Ottanta a oggi, Il Mulino, Bologna 2021. Si evidenziavano mutazioni nelle convinzioni etiche degli italiani, negli

Continua a leggere

Storia del giornalismo: l’uso delle immagini per falsificare i fatti

Tra gli ultimi per l’uso della stampa a fini culturali, gli inglesi furono i primi a comprendere la forza di questo nuovo strumento nella lotta politica. Sarebbero poi stati i primi a lanciare giornali quotidiani (nel Settecento), e, una volta “divenuti” americani, i primi a capire la potenza ideologica del cinema prima e poi dei social per mantenere, oltre al dominio economico, anche quello mediatico, culturale e politico.

Pensate al cinema di Hollywood: quante volte ha affiancato le decisioni politiche dei governi Usa con film, magari pseudo storici, capaci di suggerire furbescamente idee politiche collegabili al presente? Pensate ora al fatto che i social più forti del mondo, da Facebook a Twitter, sono in mani americane, cioè anglofone.

Continua a leggere

HO DECISO. VOGLIO VIVERE!

(QUI)

Pasquale Riccardi ci accompagna in un percorso singolare per la cultura contemporanea: guardarsi nel cuore, anche con gli strumenti della psicologia e della psicoterapia, ma in relazione ad un orizzonte spirituale cristiano, e talvolta altro; a seconda dei riferimenti culturali e religiosi della persona. Certo, l’orizzonte spirituale, accostato con rispetto dallo

Continua a leggere

VERSO IL NATALE CON IL VANGELO

Il Vangelo di Gesù raccontato, Mimep-Docete 2021

Qualunque “edizione” dei Santi Vangeli, dai codici miniati ai mosaici di Monreale, dalla Cappella degli Scrovegni alla più perfetta edizione moderna fotograficamente illustrata, sarà mai adeguata, nel proprio tempo, o in altro tempo, così che ciascuno possa

18 … comprendere con tutti i santi quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità, 19 e conoscere l’amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, perché siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio. (Ef 3, 18-1)

(Video all’interno)

Continua a leggere

LA DONNA E IL REGNO


Beato Angelico e Lorenzo di Credi, Maestà, particolare della Pala di Fiesole,
Chiesa di San Domenico a Fiesole, 1424-1425

Oggi, le relazioni tra uomini (maschi e femmine) sono cambiate e sembrerebbe ovvio rivendicare spazi identici per quanto riguarda i ministeri non ordinati, e, perché no, i ministeri ordinati. Spesso si rivendica la presenza delle donne nella formazione del sacerdote, cosa che la Chiesa conferma (cf Ratio Fundamentalis Institutionis Sacerdotalis, 2016, 95, 151), ma taluni reclamano la «presenza normale, paritaria, nelle classi di teologia dei Seminari» (Mariapia Veladiano, E il seminario

Continua a leggere
News dalla rete