Teresa Moro

Sentinelle in Piedi a Trento: un centinaio davanti al Tribunale

sentinelle-in-piedi_Trento_8marzo_ordinanzaErano circa un centinaio, in una mattina di un giorno lavorativo: in piedi, distanziate l’una dall’altra qualche metro, in silenzio, perlopiù intente a leggere un libro le Sentinelle in Piedi hanno vegliato davanti al Tribunale di Trento. Tra le loro fila anche il senatore Carlo Giovanardi, salito appositamente in giornata da Roma.

A garantire la manifestazione, che si è svolta in maniera assolutamente pacifica e non ha registrato contestazioni, un nutrito dispiegamento di forze dell’ordine.

Continua a leggere

Gender-follia? Arriva “LegGendeR metropolitane” di Renzo Puccetti

Puccetti-_leg_Gender-minCon oggi, 15 settembre, il gender torna in libreria nella penna del medico e bioeticista – collaboratore di ProVita – Renzo Puccetti, che ha dato alle stampe “LegGender metropolitane“. Un testo denso, rigoroso, che lascia poco spazio ai pensieri e si ancora molto sui dati oggettivi e scientifici, a dispetto dello stile di scrittura accessibile a tutti.

LegGender metropolitane” è dunque un libro tutto da leggere, soprattutto nel contesto socio-culturale attuale dove il gender, se non entra dalla porta, prova a intrufolarsi dalla finestra. Ma è da leggere anche rispetto a tutti gli altri temi che vengono trattati dall’Autore: l’omosessualità, il matrimonio gay, l’omofobia, la famiglia, il bisogno dei bambini ad avere una mamma e un papà…

Continua a leggere

Single in aumento. Sì, una relazione è faticosa, ma dà gioia

single_coppia_famiglia_relazione_amoreIn questa calda estate – sotto diversi punti di vista, non tanto e non solo legati al meteo – a tenere banco ci sono i classici temi “sempreverdi” (appunto il caldo, gli italiani in vacanza, le autostrade da bollino nero, l’abbandono degli animali, il femminicidio…), con l’aggiunta di qualche novità: le Olimpiadi di Rio pro Lgbt, per esempio, o la propaganda in favore dei single.

Sì, oramai viviamo in un tempo in cui a fare notizia non sono la famiglia e i bambini, ma i gay e i single. Il tutto con uno sguardo che di lungimirante ha ben poco. Continua a leggere

Famiglia – Intervista a Paolo Gulisano su Tommaso Moro

matrimonio_famiglia_infertilità-e1470323749314Proponiamo oggi un approfondimento sulla figura di Tommaso Moro, celebre umanista inglese nato sul finire del Quattrocento e morto martire, che si fece portavoce di un pensiero sulla famiglia di profonda attualità e che merita di essere conosciuto, in quanto condivisibile a livello razionale anche da coloro che non abbracciano la fede cattolica.

Nel fare questo abbiamo intervistato il medico e scrittore Paolo Gulisano, che è recentemente tornato in libreria con un interessante testo dal titolo Un uomo per tutte le utopie (Ancora Editrice, 2016).

Continua a leggere

Transgender incinte: lei, diventa lui… e poi partorisce

transessuale_cambio-sesso_intervento-ormonale-1200x661C’erano tre transgender: nate donne, “trasformatesi” in uomini… e poi rimaste incinte grazie alla fecondazione artificiale, ma sempre sotto mentita spoglia maschile.

Questa – che potrebbe essere usata come storiella per misurare il grado di capacità di analisi di situazioni complesse da parte delle persone – altro non è la sintesi di una notizia riportata dal Daily Mail, che sta animando il dibattito pubblico in Inghilterra in questi giorni.

Continua a leggere

Bambini, questi sconosciuti! Ma la cicogna…?

cicogna_bambini_bambino_figli_famigliaIn Europa non nascono più bambini. Tanto che la cicogna, anche lei nelle file dei disoccupati, può dedicarsi – come nella foto in evidenza – allo stretching.

A informarci della situazione, che non possiamo dire essere una novità, è l’Eurostat, che impietosamente rilava come nel 2015 l’Italia sia risultato essere il Paese europeo con meno nascite in assoluto.

Continua a leggere

Unioni civili e matrimonio. Riflessioni sul concetto di fedeltà

anelli_matrimonio_unioni-civili_fedeltà

In questi giorni è iniziata alla Commissione Giustizia della Camera la discussione sul disegno sulle unioni civili, anche noto come ddl Cirinnà.

Dopo l’approvazione in Senato di fine febbraio (qui l’elenco di coloro che hanno votato e di come), infatti, il testo si appresta a scaldare gli animi degli inquilini di Palazzo Montecitorio. C’è chi ipotizza un approdo in Aula per il 9 maggio. Continua a leggere

News dalla rete
Eventi

Ancora nessun post.