Marcello Giuliano

Vale la pena di ascoltare i commenti ai messaggi della Madonna di Medjugorje?

Siamo sereni perché c’è Maria, siamo sereni perché c’è il Signore!

Radio Maria nacque il 12 gennaio del 1987. Il primo Messaggio alla Parrocchia risale all’ 1 Marzo 1984, ma i messaggi ai veggenti erano iniziati il 24 Giugno 1981. Non è mia intenzione riepilogare la storia di Medjugorje. È più facile basarsi su quanto scritto nel sito Medjugorje Web Site (QUI). Quarantun anni di storia.

Cosa penso di Medjugorje

Se più volte mi sono espresso favorevolmente sui frutti di Medjugorje, che potei toccare con mano anche nell’85 od ’86, non ricordo bene l’anno e comunque ai primi tempi delle apparizioni, quando ancora a Medjugorje non esisteva un albergo e si veniva lietamente ospitati nelle case dei contadini -bellissimo e unico ricordo – non

Continua a leggere

La statua della Regina dell’Amore, di San Martino di Schio, collocata nel Parlamento Europeo il 9 Settembre di quest’anno.

La Beata Vergine Regina dell’Amore di San Martino di Schio

Nei giorni scorsi mi era giunta notizia, via Whatsapp, che la Vergine dell’Amore di San Martino di Schio, sarebbe entrata al Parlamento Europeo nella sua bella effige lignea per rimanervi. Temevo si trattasse di una notizia non sicura. Ma i fatti smentiscono la mia cautela. Il fatto è vero. Più sotto, anche il video poi giuntomi.

Ne hanno dato notizia spirtodiveritàtv (QUI) a TG Verità il 9 Setttembre c. a., giorno dell’ingresso, ed il relativo Blog (QUI), nonché Teleradiokolbe e www.ilfriuli.it e alcuni social.

Continua a leggere

LA BATTAGLIA CONTRO IL COVID NON È TERMINATA …

Dr. Claudio Giorlandino,
direttore scientifico di Altamedica
(Da La nuova Bussola Quotidiana del 09-09-2022)

“Questo vaccino non serve più, chi ha fatto il covid non ne ha alcun bisogno”. A dirlo è il Dr. Claudio Giorlandino, direttore scientifico di Altamedica, che ha appena presentato, in vista del convegno della Società Italiana di Genetica Umana, uno studio che preannuncia una vera e propria svolta: chi ha già contratto il virus

Continua a leggere

PAPA GIOVANNI PAOLO I, Beato domani, Domenica 4 Settembre 2022

Padre Gianmarco Arrigoni, nella consueta preghiera della sera, ricorda brevemente
la beatificazione di Papa Albino Luciani, che avrà luogo domani

Quarantasette anni fa conobbi il Cardinale Arcivescovo di Venezia Giovanni Albino Luciani nel consueto Triduo della Assunta, condotto e preparato da Lui con grande umiltà e dedizione. Trenta minuti circa prima della Messa vespertina, scendeva nella navata centrale della Basilica e ci insegnava dolcemente i canti per la celebrazione.

Continua a leggere

“AGOSTINO CARDIOFORO” nell’opera del pittore francese Philippe de Champaigne

Philippe de Champaigne, Sant’Agostino Cardioforo, 1645-1650
Los Angeles, County Museum of Art

L’Amico Roberto Filippetti, dalla sua pagina Facebook (QUI), volentieri si intrattiene quotidianamente con i suoi lettori, in dialogo ricco di spunti di arte, fede, storia. Ieri, 2 Settembre c.a., ha ripubblicato l’immagine di Sant’Agostino Cardioforo, giuntagli in dono il giorno del suo compleanno. E quale la scoperta?

Continua a leggere

VERSO UNA CHIESA SENZA PAPA?

Ha riaperto la basilica di San Pietro - Ultima Ora - ANSA

Un comizio che lascia sconcertati e rischia di allontanare quegli incerti, pur critici verso le misure anti covid, e che non accettano un atteggiamento che vorrebbe contrapporre Papa e Chiesa. Mi è giunto in chat ieri. Una volta si diceva: Gesù sì, Chiesa no. La nuova proposta sembrerebbe: Chiesa sì, Papa Francesco, oppure, Papa, no.

Purtroppo, cari fratelli, la Chiesa è con il Papa e il Papa con la Chiesa. Due al prezzo di uno

Continua a leggere

CELEBRARE IN BICICLETTA LA GIORNATA PER IL SEMINARIO A MILANO. Ma, invece, un altro Vescovo anglicano diviene cattolico

Giornata per il seminario / Ma perché quell’immagine?
Manifesto celebrativo della Diocesi Ambrosiana: Angelo in bicicletta di
Jean-Marie Pirot, conosciuto in arte, come Arcabas

Articolo modificato il 28.08.2022

Resto di stucco nel vedere questa devastazione della sensibilità liturgica e culturale da parte di chi è stato incaricato di promuovere a Milano l’informazione sulla Giornata del Seminario. Dall’immagine al testo, molto non quadra.

Che simbologia cristiana compare in quest’immagine, obiettivamente bruttissima anche nel relativo motto?

Continua a leggere

UNA LETTURA “LAICA” DELLA STORIA. Quali progetti si profilano? Manuel Macron al Consiglio dei Ministri cita apertamente il Grande reset, fratello del Nuovo Umanesino di Conte.

Manuel Macron e Giuseppe Conte

Dopo la carcerazione globale per il “virus”, ora si prospetta la restrizione dell’utilizzo delle fonti energetiche. Ovvia, se pensiamo alla loro limitatezza. Ma enfatizzata a motivo della guerra. Benché i media l’abbiano anche dichiarato più volte, però, l’interpretazione da essi stessi fornita, veicolando i messaggi dei governi, è riferita in buona parte alla guerra in atto tra Russia e Ucraina, tra Russia e Occidente. Macron non ha esitato a spiegare quali tempi duri ci attendono e si è riferito pressoché apertamente al Grande reset (Vedi Shy tg24: QUI)

Sappiamo che l’Europa ha ridotto del 50% l’importazione del gas russo, approvvigionandosi per la stessa quantità dalla Turchia.

Continua a leggere

LA TERZA ROMA E IL NUOVO IMPERO RUSSO-ORTODOSSO. Ipotesi fantapolitica e fantareligiosa? 

Cremlino di Mosca - Fidelity Viaggi
Il Cremlino, simbolo del potere politico e spirituale russo

Ultimamente, cari lettori, avrete notato come stia dando spazio a interventi, conversazioni e scritti legati a Radio Maria e a Padre Livio Fanzaga. Ritengo notevole il contributo di Radio Maria alla vita della Chiesa non solo in Italia, ma nel mondo.

Quest’opera speciale è nata alla luce dei misteri della Madonna di Medjugorje. Su Medjugorje, come su tutte le rivelazioni private, la Chiesa lascia ampia libertà alla fede personale. Ma non si può negare che queste rivelazioni, in continuità con Lourdes e Fatima, non solo stanno influendo grandemente sulla formazione spirituale di molti cristiani, ma sembrano veramente influire sulle vicende del mondo. Esse stanno contribuendo ad interpretare le vicende terrene alla luce della Parola di Dio. L’interpretazioni cristiana della storia non è semplice, ma è necessaria. Direi che sia dunque corretto conoscere ciò che stia a cuore a Radio Maria e a non sottovalutare cosa sta facendo da decenni. Non è nella Chiesa qualcosa di secondario o di poco valore.

Radio Maria con la sua presenza capillare e la qualità delle trasmissioni sta aiutando ogni cristiano e tanti non credenti a conoscere il Vangelo nella vita.

Il recente Blog di Padre Livio ha aperto un ulteriore canale di collegamento con gli ascoltatori per comprendere cosa stia accadendo.

Nel Blog del 24 e 25 Agosto 2022, sono apparse due importanti lettere degli ascoltatori che centrano l’attenzione

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy