Marcello Giuliano

Anche un professionista dell’aiuto può provocare danno … lupi travestiti da agnelli

Pasquale Riccardi, Psicologo-Psicoterapeuta Docente Asl
per la Seconda Università di Napoli Federico II
Formatore psicoterapeuta per centro Logos (Ce)

Il Prof. Pasquale Riccardi ci dona questo articolo che nasce come risposta alle domande che alcuni pazienti gli hanno formulato nel corso della giornata lavorativa e del tempo e più volte ricorse anche nelle trasmissioni alla Radio: come si fa ad individuare un bravo terapeuta? Egli ha cercato di chiarire quale effetto negativo possa causare anche un supporto di aiuto sbagliato. Così, è meglio riflettere prima di chiedere aiuto.

Marcello Giuliano

Di Pasquale Riccardi

È normale chiedere aiuto in un momento di difficoltà e da sempre l’uomo lo ha fatto. Ha chiesto aiuto quando una relazione si è incrinata, quando non è riuscito a trovare un senso nella vita, quando una sofferenza, un dolore, lo ha attanagliato e quando si è visto perso in una decisione importante da prendere.

Continua a leggere

«Soltanto agendo insieme supereremo le grandi sfide»

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/90/PM_Modi_2015.jpg/225px-PM_Modi_2015.jpg
Narendra Modi, Primo ministro indiano

È il titolo di un articolo del Corriere della Sera del giorno 30 novembre 2022, che illustra il pensiero di Narendra Modi, Primo Ministro dell’India. Iniziava per l’India la presidenza del G20 e Il primo ministro Modi ha lanciato un coraggioso appello: «Una terra, una famiglia, un futuro. Non è semplicemente uno slogan».

Il suo appello è rivolto non solo a garantire una stabilità macroeconomica, ma ad un cambio di mentalità a favore dell’alleggerimento del debito dei paesi poveri, ad usare con maggior solidarietà, mentre assistiamo, al contrario alle guerre. Modi è convinto che le risorse e le tecnologie siano sufficienti per tutti così da favorire armonia e non

Continua a leggere

“LA FOLGORE COLPISCE PER LA TERZA VOLTA” Un romanzo di Jan Dobraczyński. Impariamo a conoscere Gesù (3)

Il Vangelo di oggi, della seconda Domenica di Avvento, sulla via della nascita di Gesù, mi rimanda alla lettura che feci anni fa di questo romanzo spirituale, sulle orme di un uomo il cui parlare era Sì, sì, No, no! (Mt 5, 37). Non mezze parole e dialoghi umani, che non accompagnano mai alla conversione. Ma la voce che si abbatte dall’alto e incendia la vita!

Continua a leggere

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SULL’OBBLIGATORIETÀ DELLA VACCINAZIONE ANTI COVID. Come interpretarla e agire di conseguenza?

La Corte Costituzionale
Da Avvenire – La Corte Costituzionale – 

Non è semplice districarsi tra i “non” e le locuzioni negative che affermano i “sì” e i “no”nel linguaggio giuridico.

Pubblichiamo il comunicato del 1° Dicembre 2022 della Corte Costituzionale circa l’obbligo vaccinale a tutela della salute con alcune considerazioni.

Continua a leggere

Il secondo grande fiasco della Walt Disney: una novità da perdere!

Nei suoi 99 anni di storia, la Walt Disney Company, comunemente conosciuta come Disney, ha sempre prodotto cartoni animati, documentari, film di grande successo.

Amata dal grande pubblico americano e non, per quella sua aria di innocenza e accettabilità morale, ha svelato sempre più i suoi veri intenti: distruggere la cultura nei bambini andando alle radici.

Sembrano parole dure, queste, dirette a un colosso a noi noto per produzioni come Topolino, o Paperino, o di tanti altri personaggi che conoscete meglio di me.

Continua a leggere

Cosa sta comportando nelle scuole la “Carriera alias”.

Iniziativa per la vita

Se ti dicessi che mi sento di avere 16 anni e ti chiedessi di trattarmi come un sedicenne, tu lo faresti? No, perché l’età è un dato oggettivo, che non si può scegliere a piacimento…È una provocazione per farti capire che cosa sta succedendo davvero nelle scuole italiane con la carriera alias promossa dal movimento LGBTQ, che permette agli studenti di scegliere l’identità sessuale in base alla quale essere trattati dalla loro scuola. Eppure anche l’identità sessuale è un dato oggettivo: siamo maschi o

Continua a leggere

L’avremmo mai immaginato? “Più vaccinati e più contagiati!” Lo dice l’OMS!

Il Dr. Crisanti

A dirlo non sono io, ma il Dr. Crisanti, che pure di idee ne ha cambiate in questi anni, ma questa no! Ha sempre detto che il Green pass non serviva per la salute, ma solo per la politica.

Quanti votarono centro destra nella speranza di evitare il vaccino “obbligatorio”? Moltissimi, anche io, pur essendo scettico!

Tra bugie e “foglie di fico” (Crisanti), non aiutiamo l’Italia!

Continua a leggere

L’Accademia mondiale di biotecnologie mediche ha presentato un esposto al Tribunale Penale Internazionale dell’Aia per crimini contro l’umanità

Dr. Joseph Tritto

I “vaccini” anti covid , come i virus, concepiti per scopi militari. Ecco perché, forse, non si tratta di complottismo

Del Convegno di Perugia «La pandemia infinita. Obbligo vaccinale: stato di diritto o stato totalitario?» ha parlato anche ” umbria 24″ del 26 Novembre 2022 (QUI), ma senza entrare nel merito puntuale dei contenuti, come si potrebbe fare.

Continua a leggere

INTIMIDAZIONI AI PARLAMENTARI ALL’INTERNO DEL PARLAMENTO EUROPEO

La petizione di Citizen Go

Quello che è successo ieri fuori e dentro il Parlamento europeo è quanto di più scandaloso e intollerabile possa accadere nel cuore della rappresentanza europea!

La conferenza “Opporsi all’aborto negli Stati Uniti e in Europa: la strada da seguire”, regolarmente organizzata dai Conservatori al Parlamento europeo e dal gruppo ECR, è stata duramente contestata e ostacolata dagli attivisti pro-morte.

Continua a leggere

L’ATTRATTIVA DELLE PAROLE! Dal Paradiso alla Parola.

Caro Roberto,

la tua vena di pittore e scultore della parola, ma anche di scrittore dell’arte figurativa, pittorica o scultorea o di qualsivoglia genere, ti porta ancora in un pellegrinaggio tra i colori della natura educata, coltivata, curata, conosciuta dall’uomo. In quell’Eden del quale l’anima ha nostalgia.

Roberto Filippetti beato in un giardino giapponese

Eccoti, allora, nel ricordo che ci hai lasciato nel tuo profilo Facebook del 16 Novembre di quest’anno, quando scrivevi …

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy