Antonio Righi

LA DENUNCIA DEL MAGISTRATO

1493816863-lapresse-20170503143640-22978911

«Il traffico organizzato dei migranti e i cospicui profitti stanno notevolmente rafforzando le organizzazioni fino a ottenere collusioni e complicità all’interno dell’apparato statale e, quindi, estendere la propria rete di traffici illeciti ad altri settori remunerativi: contrabbando di petrolio e traffico di armi». Continua a leggere

Il deficit di SAT2000

filippo-giacomo-214469

Don Filippo Di Giacomo, su Il venerdì di Repubblica informa i suoi lettori: Sat 2000, la tv dei vescovi a gestione Galantino, ha avuto nel 2017 un bilancio pessimo: la Tv assorbe l’intero budget della voce “cultura e comunicazione” dell’8 per mille, cioè 60 milioni di euro. Continua a leggere

I falsi follower di Emma Bonino

cloni

Emma Bonino e Marco Pannella hanno sempre avuto pochi voti, e molto potere. E’ così anche oggi: Emma Bonino è corteggiata dai vari Renzi, Gentiloni, Calenda… pur portando in dote meno voti di quelli che, la sua presenza fa perdere. Un motivo c’è: il potere di Bonino dipende non dai voti o dal seguito democratico, ma dagli amici potenti. Uno su tutti: George Soros, il finanziere miliardario impegnato da decenni nella promozione di droga libera, immigrazione e tutto ciò che serve a scardinare la società.

La Verità del 7 febbraio mostra però che c’è un metodo per aumentare, artificialmente, la propria notorietà, Continua a leggere

VERONA, la Lega stoppa #SPOSACHIVUOITU

verona
A Verona c’è qualcuno che non ha archiviato Giulietta e Romeo.
VERONA, 4 FEB – “Le trovate di marketing non possono affossare i valori. Bene ha fatto l’assessore Neri a frenare l’allestimento di stand palesemente contro la famiglia tradizionale, che rischiava di trasformarsi in propaganda relativista a favore di altre unioni che nulla c’entrano con la famiglia composta da mamma e papà”.
Così il capogruppo della Lega in Comune a Verona Vito Comencini commentando l’invito che l’Amministrazione ha rivolto agli organizzatori di Verona Sposi affinché non esponessero immagini e slogan allusivi al same sex wedding, condensati nell’hashtag #sposachivuoi.

“Il rischio di iniziative come quella che si voleva inscenare all’ex Arsenale Continua a leggere

I miei “dubia” sul matrimonio “al volo”

di Aldo Maria Valli (vaticanista Tg1)

La notizia del matrimonio celebrato da papa Francesco in aereo, durante un trasferimento nel corso del suo viaggio in Cile e Perù, ha fatto il giro del mondo e in generale ha suscitato simpatia nei confronti dei due sposi, emozionati e felici, e dello stesso pontefice, autore di un gesto che i più hanno giudicato bello perché spontaneo e anticonformista. Continua a leggere

Bendetto parla come può

sarah

L’8 dicembre Benedetto XVI ha dato un altro segnale, a modo suo, con il suo garbo: ha incontrato il cardinal Robert Sarah. Più volte Benedetto ha elogiato pubblicamente il cardinale che Bergoglio ha messo ai margini e pubblicamente smentito in almeno due occasioni. Continua a leggere

News dalla rete
  • Olanda e Germania attaccano militarmente l’Italia con la Sea Watch

    di Guido da Landriano. L’Italia vieta l’accesso in acque italiane, secondo una precisa norma di legge, pur accogliendo chi era in reale stato di necessità. La norma viene confermata come legittima da parte della Corte di Giustizia Europea, quindi perfettamente valida. Nonostante questo, con totale sprezzo delle norme di legge e con un atto aggressivo inusitato, nel TOTALE SILENZIO dei governi di bandiera (Olanda) e di armamento (Germania), la nave entra in acque italiane, rifiutandosi perfino di obbedire agli ordini della Guardia di Finanza. Si tratta di un atto di aggressione che sfiora l’aggressione militare, e forse la supera Leggi il seguito…

  • Sea Watch dichiara guerra all’Italia

    di Andrea Indini. Quella della Sea Watch è stata un’operazione politica in piena regola, messa in piedi apposta per mettere in difficoltà il governo italiano. Sin dall’inizio l’obiettivo era farsi aprire un porto per forzare il blocco imposto da Salvini. Una missione sulla pelle degli immigrati che ha infranto svariate leggi e messo a nudo l’incapacità dell’Unione europea di fronteggiare un problema simile. La forzatura di oggi, però, non è come le precedenti operazioni illegali delle varie ong che negli ultimi anni ci hanno riempito le coste di clandestini. La Rackete ha, infatti, deciso di infischiarsene deliberatamente del provvedimento che le è stato consegnato la scorsa settimana dalla Guardia di Finanza e che le intimava “il divieto di ingresso, transito e sosta” nelle nostre acque. Mai prima d’ora le nostre leggi erano state calpestate in modo tanto plateale Leggi il seguito…

  • Il Sinodo dell’Amazzonia bypassa Benedetto XVI

    Dottrina Sociale di Stefano Fontana. Benedetto XVI sosteneva che le religioni del mito, le religioni pagane, erano forme umane di esorcizzazione del pericolo dell’esistenza, tramite la protezione di qualche divinità contro altre divinità. La religione cristiana invece è la religione del Logos. Le religioni dei popoli indigeni citate nell'Instrumentum laboris del Sinodo dell'Amazzonia hanno tutte le caratteristiche che Ratzinger attribuiva alle religioni del mito Leggi il seguito…

  • Poveri migranti: ostaggi sì, ma del cinismo buonista

    di Andrea Zambrano. La Cedu respinge il ricorso della Sea Watch3, che vuole a tutti i costi sbarcare i 43 clandestini a Lampedusa. L'obiettivo non è umanitario, ma politico: dimostrare che Salvini si può battere. E il video diffuso ieri dalla ong è la prova della strumentalizzazione di questi poveretti per interessi di bottega: usarli come "scudi umani", giocando sulla loro pelle, con emotività e attraverso bugie mediatiche, non è affermare il loro rispetto, ma la loro futura solitudine. E' questa la cinica danza macabra buonista che le ong alimentano, la Sinistra sostiene e la Chiesa scambia per carità. Leggi il seguito…

Eventi

Ancora nessun post.