Admin

GESÙ SALVA LA PECCATRICE E GLI ACCUSATORI

Ci scusiamo per il ritardo con il quale pubblichiamo il commento al Vangelo di questa Quinta Domenica di Quaresima, ma, disguidi organizzativi, e nella giornata di ieri anche tecnici, ci hanno costretti a questo notevole ritardo. La qualità del testo che vi offriamo valga a scusarci. Buona Santa Domenica

Commento artistico-spirituale al Vangelo della Quinta Domenica di Quaresima (Anno C) 03 Aprile.

Di don Tarcisio Tironi, Direttore M.A.C.S. (Museo di Arte e Cultura Sacra) di Romano di Lombardia-Bg

Pieter Brueghel il Giovane, Cristo e la donna colta in adulterio, 1600 ca. Philadelphia Museum of Art
Continua a leggere

PD, il partito della guerra

Il partito della guerra alla vita (aborto, droga ed eutanasia) e alla famiglia (ddl Zan, legge Cirinnà…) coincide, non da oggi, con il partito della guerra (basti ricordare come il governo D’Alema appoggiò nel 1999 il bombardamento Nato della Serbia, nonostante si trattasse di una operazione non difensiva e quindi contraria allo statuto stesso della Nato) .

https://www.ilgiornale.it/news/politica/nella-filiera-delle-armi-tutte-poltrone-sono-pd-2022604.html

Si veda anche: https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/03/26/dalema-e-la-trattativa-per-le-armi-alla-colombia-ruolo-da-lobbista-ma-non-si-puo-dire-nulla-di-illecito-ho-peccato-di-mancanza-di-cautela/6538359/

Così Biden danneggia anche l’Europa e prolunga la guerra

Sono troppe le affermazioni fuori luogo di Biden su Putin per considerarle semplici cadute di stile: sembrano avere l’obiettivo di irrigidire Mosca allontanando l’avvio dei negoziati col rischio di determinare un’accelerazione di un conflitto che minaccia di travolgere l’Europa. Emerge ancora una volta la divergenza di interessi che separa ormai da tempo gli USA dall’Europa e la pochezza di una Ue che preferisce lasciarsi “commissariare”.

https://lanuovabq.it/it/cosi-biden-irrita-mosca-e-danneggia-anche-leuropa

Interessante anche il giudizio dello storico britannico Nial Ferguson, sul Corriere della Sera del 30 marzo. Nota Ferguson:

Continua a leggere

Venerdì 25 Marzo ore 18.30 Consacrazione della Russia e del mondo da parte del Santo Padre e di tutti i Vescovi

Basilica di San Pietro – Roma

“In quest’ora l’umanità, sfinita e stravolta, sta sotto la croce con te. E ha bisogno di affidarsi a te, di consacrarsi a Cristo attraverso di te. Il popolo ucraino e il popolo russo, che ti venerano con amore, ricorrono a te…”. Domani, 25 Marzo, con queste parole, il Santo Padre introdurrà l’atto di

Continua a leggere

CONSACRAZIONE DELLA RUSSIA E DEL MONDO ALL’IMMACOLATA. Anche per Libertà & Persona un’occasione di rinascita

Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e, sul capo, una corona di dodici stelle.  (Ap 12, 1)

Il 25 Marzo il Santo Padre consacrerà la Russia e il Mondo a Maria Immacolata. La storia della consacrazione al Cuore Immacolato di Maria è complessa e si inscrive nelle vicende del mondo che vanno da Fatima a

Continua a leggere

A TUTTI I LETTORI

Cari affezionati lettori e cari nuovi lettori, vi scriviamo con il cuore in mano! Come avrete notato, da un paio di anni il nostro giornale on line versa in difficoltà sia per quanto riguarda il numero dei collaboratori, per gli articoli, come per altre importanti mansioni redazionali. Questa flessione tra i collaboratori è dovuta al fatto che quasi tutti, cresciuti alla palestra della nostra testata, ormai contribuiscono ad altre con risultati lusinghieri.

Ci fa piacere riconoscere che Libertà & Persona sia stato un vivaio per molti amici. Purtroppo, non siamo riusciti ad arricchire contestualmente le nostre fila così da fronteggiare l’inevitabile contraccolpo. La

Continua a leggere

La Chiesa ha perso il treno del Covid

Continua la lettura delle parole profetiche e sapienti di don Lorenzo Pedersoli, parroco di Zone (Brescia). Queste parole sono una vera luce che squarcia le tenebre del silenzio e dell’omissione di parte della gerarchia ecclesiastica, in un periodo così difficile e confuso per l’umanità, in un tempo in cui l’insegnamento della Chiesa si è fatto quanto mai necessario.

Ascolta qui la prima parte della lettera di don Lorenzo.

Il prof. Giovanni Zenone legge e commenta il testo di don Lorenzo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy