I PRINCIPÎ NON NEGOZIABILI NON ESISTONO PIÙ PER I CATTOLICI IN POLITICA

QUI

il breve video

Una parrocchiana attiva, cattolica nel PD, al Consiglio delle donne, a Bergamo, dice no all’accesso dell’Associazione Pro Vita & Famiglia. Ma non mi soffermo sui suoi personali motivi, che la vedono distante dall’Associazione in questione, ma sul significato della presenza di Cattolici in formazioni politiche apertamente opposte a determinati irrinunciabili principi della morale naturale, nonché della fede. Un dolore sapere che una sorella nella fede preferisce relativizzare detti principi in nome di qualsivoglia motivo. Un dolore!

Ma la distanza dai principî non negoziabili fa dimenticare anche i principî democratici fino a negare la possibilità di posizioni di pensiero diverse … in nome della diversità!

Print Friendly, PDF & Email
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy