L’ APOCALISSE OGGI. LE APPARIZIONI DELLA “REGINA DELLA PACE”

Padre Livio Fanzaga da sempre lavora per il Regno di Dio, che giunge per le mani di Maria. Al di là, e indipendentemente, dalla personale fede che possiamo nutrire in Maria sotto il Titolo di Regina della Pace di Medjugorje, mi pare che il messaggio della Madre di Dio e di Padre di Dio, fondato sul combattimento tra il Bene e il Male come combattimento escatologico che chiama a raccolta

tutte le forze spirituali, non solo non sia trascurabile, ma sia alla base della vita cristiana come ci è presentata in tutte le Scritture e dallo stesso esempio di Gesù; nato per noi, nato per portarci la Salvezza tramite la croce, come fu adombrato dal dono della mirra e non solo dell’oro e dell’incenso. Per questo non possiamo affidarci alle nostre sole forze, alle nostre analisi politico-ecclesiali ed alla nostra intelligenza, bensì, e soprattutto, alla docile conversione dei cuori che farà sì che, guidati da Cristo, le portae inferi non praevalebunt adversus eam (l’ecclesiam).

Propongo dunque dal Blog di Padre Livio il suo ultimo intervento sul Tempo dell’Apocalisse, per imparare a pensare l’Apocalisse quale è, tempo di combattiva e militante Speranza, nonostante dolori e trepidazioni, ben diversa da come possa essere stata dipinta da film o romanzi.

IL TEMPO DELL’APOCALISSE E’ INCOMINCIATO CON LE APPARIZIONI DELLA REGINA DELLA PACE

Cari amici,

l’Apocalisse cristiana è un evento unico della storia della salvezza e riguarda la sua fase ultima, di cui parlano ampiamente gli Scritti del Nuovo Testamento.

Essa consiste in un intervento straordinario di Dio per salvare il suo popolo nel massimo scatenamento delle potenze del male, che mirano a distruggere l’opera divina della Creazione e della Redenzione.

Infatti, nella visione cristiana della storia, “il mistero di iniquità” ha il permesso da parte di Dio di agire fino alla venuta di Cristo nella gloria come Giudice del mondo.

Il libro dell’Apocalisse ci descrive questo tempo, che riguarda la parte finale della storia, mettendo a fuoco i tre protagonisti: Il Cielo, la terra, l’inferno.

Nel medesimo tempo ci rivela gli inganni, le iniquità le tribolazioni, le catastrofi e le guerre di questo tempo di prova.

Ma anche la fede, gli eroismi, le preghiere, le testimonianze, che fanno da barriera al dilagare del male.

In modo particolare mette in risalto l’azione di Dio Creatore e Redentore che interviene col suo amore misericordioso e la sua giustizia per ridurre al nulla le potenze ribelli.

Questo tempo potrebbe essere il nostro. C’è forse qualche ragione per poterlo escludere?

Non è forse questo il passaggio storico in cui, a livello globale, si sta costruendo un mondo senza Dio, rifiutando esplicitamente la salvezza cristiana?

Non è forse ora che l’umanità potrebbe scatenare una guerra con la quale distruggere le nostre vite e il pianeta sul quale viviamo?

Se è così, ed è così, allora il tempo di grazia dell’Apocalisse è incominciato con le apparizioni della Regina della pace a Medjugorje.

La Madonna stessa ci ha rivelato il suo piano e lo sta attuando per salvare la Chiesa e il mondo da “satana sciolto dalle catene”

Vostro Padre Livio

Impariamo a riconoscere i segni.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
    News dalla rete