Il cielo è annuvolato. Un’intervista alla maestra Irene Carminati e ad Alberto Bogni, Capo Alpini di Arcene

Dalle Lanterne azzurre, nella notte del mondo, al libro scritto da bambini della Bassa Bergamasca.

Irene Carminati

Mercoledì 28 Aprile 2021, ore 18.00 su UIL Scuola Irc

(QUI)

Nel percorso di PAIDEIA,  rubrica quindicinale di Agorà Irc, ci intratteniamo, subito dopo la riflessione della scorsa volta su Filosofia ed Educazione, con Irene Carminati, insegnante all’ I.C. Cesare Consonni  presso la Primaria di Arcene, in provincia di Bergamo, e con il Capo della Sezione Alpini di Arcene (BG) Alberto Bogni.

Irene e Alberto sono al centro, insieme a tanti bambini della Bassa Bergamasca, di due iniziative avviate la scorsa Primavera, durante la lunga chiusura adottata nella prima fase dei contagi da Covid 19 Sars-Cov-2: le Lanterne azzurre e il libro Il cielo è annuvolato, scritto intorno al tavolo di famiglia.

Anziché chiudersi, bambini e famiglie si sono uniti, evitando di lasciarsi passivamente condizionare dai limiti esterni, preferendo impegnare tempo, fantasia e legami per unirsi attorno alla luce della preghiera serale e a pagine bianche, che aspettavano di essere riempite da pensieri, diari, racconti, poesie. Dall’idea iniziale si è sviluppata una rete sempre più ampia con l’aiuto di tante persone, come il Parroco don Franco Cortinovis, La Sezione provinciale degli Alpini, la Casa Editrice Sestante, il Comune di Arcene, che ha sostenuto in più modi l’iniziativa … e tanti altri amici.

Un incontro nella serenità e nella speranza, che, portandoci dall’esterno verso l’interno della persona, è divenuto dono per l’Ospedale da campo degli Alpini di Bergamo e dei bambini ricoverati nella Pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII della Città. Ma per saperne di più, non resta che collegarsi.

Print Friendly, PDF & Email
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Diventa socio
Cookie e Privacy Policy