Francesco Agnoli sul canale You tube di Agorà Irc

Francesco Agmoli, direttore della rivista on line Libertà & Persona, interverrà Mercoledì 14 Aprile, ore 18.00, sul Canale YouTube di Agorà Irc nella nuova rubrica PAIDEIA.

Agorà Irc nasce come rivista per gli Insegnanti di Religione e gli insegnanti in genere. Da qualche tempo ha avviato alcune rubriche sul proprio Canale YouTube, quali: Agorà Irc Web con Mariella Pompei che incontra gli autori degli articoli; Iniziamo a parlarne, con Francesco Sica; In dialogo con il coordinatore nazionale Uil scuola Irc Giuseppe Favilla; Comunicazioni con Monica Bergamaschi; Il Punto con Giuseppe Favilla e, ora, Paideia con Marcello Giuliano.

Francesco Agnoli nella prima ed inaugurale puntata colloquierà su «Filosofia ed Educazione».

L’Educazione, nel novero delle scienze umane, tra filosofia e sociologia, quale spazio ha? E’ mero processo di integrazione sociale e trasmissione? Un contenitore di discipline diverse, che concorrono alla formazione intellettuale? E’ uno spazio neutro, o dipende da precomprensioni filosofiche o politiche ed ideologiche, non sempre dichiarate? E’ forse un insieme di metodologie didattiche, attenendo all’individuo da preparare per la vita sociale?

Commentando l’affresco di Raffaello, La Scuola di Atene, nel palazzo della Signatura Apostolica, Francesco Agnoli cercherà di riconoscere il pregio e la natura dell’ideale educativo. A lui abbiamo affidato il compito di aprire la strada alla nostra nuova rubrica, riconoscendogli competenze di educatore, di insegnante d’esperienza e di genitore di cinque figli, nonché di ricercatore appassionato.

Raffaello Sanzio, La Scuola di Atene, 1509-1511, Palazzo della Signatura Apostolica

Paideia, a cadenza quindicinale, affronterà i più svariati temi: incontri con uomini e donne dell’educazione, letture, esperienze di vita familiare, tematiche teologiche e filosofiche; esperienze spirituali di vita, invitando specialisti noti e non, accomunati dalla passione per l’educazione in un mondo che cambia e che del cambiamento non vuole fare un idolo.

Paideia mira ad indicare possibili percorsi e contributi che indichino all’educatore “l’arte di formare nel fanciullo l’uomo, in quanto tale; cioè, con tutta la perfezione che la sua natura comporta” sia esso fanciullo, giovane, o adulto, perché si accenda un fuoco nel cuore e nella mente.

Calendario dei prossimi incontri

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
    News dalla rete
    • Gente seria, tornerà di moda!

      Alcide De Gasperi è una figura gigantesca della storia italiana. Tanto centrale da risultare "utile" per leggere ed interpretare la contemporaneità.… Leggi il seguito…

    • Il Papa, il Conclave. Ogni dittatore ha bisogno di un complotto, prima o poi…

      di Marco Tosatti. Cari amici e nemici di Stilum Curiae, vorrei tornare sulle straordinarie esternazioni fatte dal Pontefice regnante durante il suo incontro con i gesuiti in Slovacchia, e di cui ha già scritto benissimo Americo Mascarucci su queste pagine. Vorrei farlo riportando il lavoro di due persone che certamente non sono sospettabili di non amare il Vaticano, la Chiesa e il Pontefice regnante: Vik van Brantegem e Luis Badilla. Ed entrambi sono rimasti colpiti, per non dire sbalorditi (giustamente….), dalle frasi di papa Bergoglio. D’altronde quando mai nella storia di un dittatore non c’è un momento in cui si grida, più o meno strumentalmente, al complotto? Prologo di chiamata alle armi dei fedelissimi, e di inevitabili purghe…Ma lasciamo direttamente la parola a loro. Buona lettura Leggi il seguito…

    • La Cei tratta (poi ritratta), ma la Messa non è negoziabile

      di Stefano Fontana. L’allineamento della Chiesa italiana continua. Il presidente della Cei Bassetti parla di trattativa con lo Stato a proposito del Green pass a Messa. Poi cerca di correggersi e dice di intendere il protocollo di un anno e mezzo fa. Ma i riferimenti al lasciapassare e al coinvolgimento dei vescovi sono indizi chiari. Però l’uso del pass per partecipare alla Messa non può essere oggetto di “trattativa”. Sarebbe intollerabile e preoccupa che Bassetti abbia usato la parola “trattativa” e abbia dato la disponibilità della Cei ad una contrattazione che sarebbe scandalosa. Leggi il seguito…

    • Riflessioni (amare) sul green pass

      di Iustitia in Veritate. Una serie di articoli, redatti dai collaboratori di Iustitia in Veritate, per approfondire la virulenza liberticida del marchio verde, così come è stato concepito e applicato in Italia.

      1. CONSEGUENZE E PRESUPPOSTI NEFASTI
      L’introduzione e l’estensione ormai indiscriminata del cosiddetto green pass costringe ad alcune considerazioni sulla sua caratura morale, sulle sue implicazioni politiche e giuridiche, sui suoi effetti sulla convivenza civile. Leggi il seguito…