IL PRIMO MANUALE PER LA CURA DOMICILIARE ANTI COVID-19

In attesa del nuovo Protocollo per la cura domiciliare, che sostituirà l’attuale GESTIONE DOMICILIARE DEI PAZIENTI CON INFEZIONE DA SARS-CoV-2 del 01-12-2020 a seguito dell’ordinanza del TAR del Lazio,

ecco il primo Manuale in formato Kindle, disponibile su Amazon.

Dal sito di IppocrateOrg

Ad un anno dall’inizio della pandemia, viene pubblicato il primo Manuale con le Linee Guida relative alla terapia domiciliare per la cura del Covid-19. Questo lavoro mostra, con esempi clinici dettagliati, come si applicano le Linee Guida relative alla terapia domiciliare per la cura del Covid-19, nelle varie situazioni di malattia.

I dati riportati sono basati su evidenze cliniche, grazie al lavoro meraviglioso di Medici motivati, coraggiosi, determinati, inarrestabili.

Il Manuale, composto da Linee Guida ed Esemplificazioni di Casi, indica la via ad una Terapia Personalizzata ed è disponibile da oggi per tutta la Classe Medica Italiana e Internazionale, ma anche per il Cittadino che vuole informarsi.L

a soddisfazione di veder guarire tante persone ha rinforzato l’obiettivo finale: diffondere e condividere un modo di curare che ha dimostrato avere una elevatissima percentuale di successo.

La vendita di questo manuale contribuirà anche a sostenere IppocrateOrg: un Movimento di Medici e Cittadini determinati a sviluppare le iniziative necessarie per garantire la salute, il benessere e il rispetto dell’Essere Umano. Con la speranza di fare cosa gradita, vi alleghiamo il link per l’acquisto del Manuale.Una volta acquistato si potrà aprire e leggere semplicemente sul proprio smartphone e computer. Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarci nel nostro compito sostenendoci con un acquisto e diffondendo questo messaggio!

Link per l’acquisto solo on line

QUI


AVVISO IMPORTANTE

ASSISTENZA 999

Considerato l’elevatissimo  numero di richieste di assistenza siamo nuovamente costretti a sospendere il servizio.

Il Servizio è chiuso dalle ore 21,00 del 6 marzo.

Riapriremo Martedì 9 marzo alle ore 10,00

Tutte le email pervenute fino alle 10,00 del 9 marzo non saranno prese in considerazione e dovrete inviare nuovamente richiesta di assistenza. In caso di saturazione minore di 94-95 o comunque in diminuzione, difficoltà respiratorie, affanno anche a modesti sforzi, etc., NON DOVETE ATTENDERE DI RIVOLGERVI A NOI E NON DOVETE ATTENDERE DI ESSERE CONTATTATI ma dovete ottenere quanto prima, visita ed eventuale ricovero, contattando con estrema sollecitudine MMG, guardia medica, 118 ovvero recarvi al P.S. I medici del nostro Servizio, nelle ultime 3 settimane, sono raddoppiati di numero, purtroppo i casi sono decuplicati. Stiamo facendo tutto il possibile per aumentare ancora i medici disponibili per far fronte alle richieste.

Link del Sito ippocrateOrg

QUI

Articoli inerenti al tema: 6.03.2021 SENTENZA DEL TAR BOCCIA PROTOCOLLO COVID DEL MINISTERO ▷ Parla il Dr. Andrea Stramezzi; 5.03.2021 Dopo la vittoria sul campo, prima vittoria legale. Il TAR del Lazio intima al Ministero della Salute e ad AIFA la revoca del “Protocollo Terapeutico” anti Covid 19 vigente.; 28.02.2021 Dal “mainstream” al “web”. Certezze e incognite nella cura delle infezioni da Covid 19 e nei vaccini “anti-SARS-CoV-2/COVID-19” / 3.02.2021 Parlano i ‘Medici di famiglia’ e i pazienti curati a casa. Come vincono il Covid 19 / 28.01.2021 Il “Drago rosso” conquista l’Occidente con vaccino, siringhe e mascherine / 24.01.2021 Quello che si sarebbe potuto fare, ma che non sempre fu fatto. La testimonianza di “Medici in prima linea” / 11.01.2021 Il Santo Padre chiede vicinanza per tutti e raccomanda di anteporre nel tempo della crisi il “Noi” all’Io. / 10.01.2021 LICEITÀ DI ALCUNI VACCINI ANTI-COVID-19 E DEL LORO USO. Dalla Congregazione per la Dottrina della Fede. / 10.01.2021 “Vaccinarsi è una scelta di responsabilità, un dovere”! / 5.12.2020 NATALE IN SICUREZZA TRA REGOLE E INTRUSIONI! 3.12.2020 Il Card. Bassetti scrive al Popolo di Dio la Lettera “L’Eucaristia al centro della vita dei cristiani” prima del ricovero nella struttura di Medicina d’urgenza Covid 1. / 1.12.2020 IL DOLORE NELLA FEDE

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
    News dalla rete
    • Gente seria, tornerà di moda!

      Alcide De Gasperi è una figura gigantesca della storia italiana. Tanto centrale da risultare "utile" per leggere ed interpretare la contemporaneità.… Leggi il seguito…

    • Il Papa, il Conclave. Ogni dittatore ha bisogno di un complotto, prima o poi…

      di Marco Tosatti. Cari amici e nemici di Stilum Curiae, vorrei tornare sulle straordinarie esternazioni fatte dal Pontefice regnante durante il suo incontro con i gesuiti in Slovacchia, e di cui ha già scritto benissimo Americo Mascarucci su queste pagine. Vorrei farlo riportando il lavoro di due persone che certamente non sono sospettabili di non amare il Vaticano, la Chiesa e il Pontefice regnante: Vik van Brantegem e Luis Badilla. Ed entrambi sono rimasti colpiti, per non dire sbalorditi (giustamente….), dalle frasi di papa Bergoglio. D’altronde quando mai nella storia di un dittatore non c’è un momento in cui si grida, più o meno strumentalmente, al complotto? Prologo di chiamata alle armi dei fedelissimi, e di inevitabili purghe…Ma lasciamo direttamente la parola a loro. Buona lettura Leggi il seguito…

    • La Cei tratta (poi ritratta), ma la Messa non è negoziabile

      di Stefano Fontana. L’allineamento della Chiesa italiana continua. Il presidente della Cei Bassetti parla di trattativa con lo Stato a proposito del Green pass a Messa. Poi cerca di correggersi e dice di intendere il protocollo di un anno e mezzo fa. Ma i riferimenti al lasciapassare e al coinvolgimento dei vescovi sono indizi chiari. Però l’uso del pass per partecipare alla Messa non può essere oggetto di “trattativa”. Sarebbe intollerabile e preoccupa che Bassetti abbia usato la parola “trattativa” e abbia dato la disponibilità della Cei ad una contrattazione che sarebbe scandalosa. Leggi il seguito…

    • Riflessioni (amare) sul green pass

      di Iustitia in Veritate. Una serie di articoli, redatti dai collaboratori di Iustitia in Veritate, per approfondire la virulenza liberticida del marchio verde, così come è stato concepito e applicato in Italia.

      1. CONSEGUENZE E PRESUPPOSTI NEFASTI
      L’introduzione e l’estensione ormai indiscriminata del cosiddetto green pass costringe ad alcune considerazioni sulla sua caratura morale, sulle sue implicazioni politiche e giuridiche, sui suoi effetti sulla convivenza civile. Leggi il seguito…