bollettino-dsc-4-2018_front-cover-500x467-jpg-pagespeed-ic-cgc5md0viz

Il Cattolicesimo nella storia. In uscita il nuovo numero de “il Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa”.

SOMMARIO

Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa – 4 / 2018

IL CATTOLICESIMO NELLA STORIA
CONDANNA DELL’USURA, FUEROS E OBSEQUIUM PAUPERUM

Anno XIV (2018), numero 4, OTTOBRE – DICEMBRE

Editoriale, pagina 115

S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi, AVER FEDE NELLA CAPACITA’ DELLA FEDE

Focus 1, pagina 117

Roberto Caria, IL GIUDIZIO DELLA CHIESA SULL’USURA E LA DIFESA DEI POVERI

Focus 2, pagina 123

Don Calogero D’Ugo, I RIFUGI DI MENDICITA’ E LA SOLIDARIETA’ VERSO I PIU’ POVERI TRA XVII E XVIII SECOLO. IL CASO DI PALERMO.

Zoom, pagina 127

Stefano Fontana, GIUSEPPE TONIOLO ALLE ORIGINI DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA

Focus 3, pagina 131

Miguel Ayuso, I FUEROS NEL PENSIERO GIURIDICO-POLITICO TRADIZIONALE SPAGNOLO NELLA SECONDA META’ DEL XX SECOLO

Focus 4, pagina 140

Silvio Brachetta, LA REGOLA DI SAN BENEDETTO E LA RINASCITA DELLA CIVILTA’ UMANA E CRISTIANA

Spoglio internazionale, pagina 145

Attività dell’Osservatorio, pagina 147

Libri ricevuti, pagina 148

E’ POSSIBILE CHIEDERE UNA COPIA GRATUITA: info@vanthuanobservatory.org

Quote e modalità di abbonamento annuale (4 numeri annui)

Italia: 30 Euro Estero: 45 Euro

Abbonamento annuale on-line edizione italiana

Euro 20 (la rivista viene spedita via mail in pdf)

Modalità di pagamento:

Edizioni Cantagalli srl

Via Massetana Romana, 12 – 53100 Siena – Casella Postale 155

Tel. 0577 42102 -0577 42102 Fax 0577 45363

www.edizionicantagalli.com e-mail: abbonamentibollettino@edizionicantagalli.com

Tramite bonifico bancario:

Banca di Credito Cooperativo di Sovicille – Siena

Codice IBAN: IT94 G088 8514 2000 0000 0021 350

Codice SWIFT (=BIC): ICRAITRROL0

Intestato a Edizioni Cantagalli Srl, Via Massetana Romana, 12 – 53100 Siena

Specificando come causale del versamento “Abbonamento Bollettino Van Thuân” e indicando dati e indirizzo del destinatario.

Tramite versamento su c.c.p.:

Conto corrente n. 59313122

Intestato a Edizioni Cantagalli Srl, Via Massetana Romana, 12 – 53100 Siena

Specificando come causale del versamento “Abbonamento Bollettino Van Thuân” e indicando dati e indirizzo del destinatario.

tramite Pay pall con carta di credito:

Inviando una mail a ordini@edizionicantagalli.com

Specificando nell’oggetto “Abbonamento Bollettino Van Thuân” e indicando dati e indirizzo del destinatario

L’abbonamento decorre dal numero della rivista successivo alla data di sottoscrizione.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
    News dalla rete
    • Il Sinodo dell’Amazzonia bypassa Benedetto XVI

      Dottrina Sociale di Stefano Fontana. Benedetto XVI sosteneva che le religioni del mito, le religioni pagane, erano forme umane di esorcizzazione del pericolo dell’esistenza, tramite la protezione di qualche divinità contro altre divinità. La religione cristiana invece è la religione del Logos. Le religioni dei popoli indigeni citate nell'Instrumentum laboris del Sinodo dell'Amazzonia hanno tutte le caratteristiche che Ratzinger attribuiva alle religioni del mito Leggi il seguito…

    • Poveri migranti: ostaggi sì, ma del cinismo buonista

      di Andrea Zambrano. La Cedu respinge il ricorso della Sea Watch3, che vuole a tutti i costi sbarcare i 43 clandestini a Lampedusa. L'obiettivo non è umanitario, ma politico: dimostrare che Salvini si può battere. E il video diffuso ieri dalla ong è la prova della strumentalizzazione di questi poveretti per interessi di bottega: usarli come "scudi umani", giocando sulla loro pelle, con emotività e attraverso bugie mediatiche, non è affermare il loro rispetto, ma la loro futura solitudine. E' questa la cinica danza macabra buonista che le ong alimentano, la Sinistra sostiene e la Chiesa scambia per carità. Leggi il seguito…

    • Aborto o omicidio? Il cieco travaglio della Cassazione

      di Tommaso Scandroglio. I giudici, per avvalorare la tesi che il bambino nascente è come noi e non come un feto qualsiasi, indicano l’esistenza di un “quadro normativo e giurisprudenziale italiano ed internazionale di totale ampliamento della tutela della persona e della nozione di soggetto meritevole di tutela, che dal nascituro e al concepito si è poi estesa fino all'embrione”. Se è soggetto di diritto anche il concepito salta la distinzione giuridica tra omicidio colposo e aborto colposo e dunque anche, più semplicemente, tra omicidio e aborto, perchè anche l’aborto sarebbe un omicidio, solo compiuto prima della nascita. E dunque, a dar retta al senso di questa affermazione, la legge 194 dovrebbe essere dichiarata incostituzionale. Parimenti potremmo usare le stesse argomentazioni articolate dalla Cassazione per chiedere l’abrogazione della legge 194. Perché non usare questa sentenza a nostro favore? Leggi il seguito…

    • Il vescovo di Vicenza, il non giudicare e la DSC

      Dottrina Sociale di Stefano Fontana. Un nuovo capitolo della storia del “non giudicare” è stato scritto dal vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol in relazione al Gay Pride tenutosi di recente in quella città. Monsignor Pizziol ha isistito su tre punti. Leggi il seguito…

    Eventi

    Ancora nessun post.