Un film per spiegare «l’inganno dell’eutanasia»

the-euthanasia-deception

La Coalizione per la prevenzione dell’eutanasia, gruppo che si batte a livello internazionale contro la legalizzazione della “buona morte”, ha prodotto e realizzato un documentario per fare un bilancio dei primi 15 anni di eutanasia legale in Belgio.

******************

La Coalizione per la prevenzione dell’eutanasia, gruppo che si batte a livello internazionale contro la legalizzazione della “buona morte” (qui la nostra intervista al direttore esecutivo), ha prodotto e realizzato un documentario per fare un bilancio dei primi 15 anni di eutanasia legale in Belgio.

Intervistando medici, esperti e familiari delle vittime, il documentario intitolato “Vulnerabili, l’inganno dell’eutanasia” smonta tutti i luoghi comuni sull’iniezione letale, dal rispetto dell’autonomia del paziente alla favola dei paletti legali.

Pubblichiamo la versione sottotitolata in italiano del trailer. Le parti salienti del documentario, sempre sottotitolate in italiano, si possono vedere su Youtube. In particolare, nel film viene raccontata tra le tante testimonianze la storia di Tom Mortier (la cui madre è stata uccisa senza che lui ne sapesse nulla) e si sottolinea come oltre il 30 per cento dei casi di eutanasia non viene più riportato alla Commissione che dovrebbe valutarne la legalità.

Fonte: Tempi

 

Articoli correlati

Eutanasia, Belgio: avanti veloce, ce n’è per tutti

Eutanasia e suicidio assistito in Olanda: vertiginoso “slippery slope”

Svizzera, suicidio assistito: una crepa è diventata una voragine

L’eutanasia negli Usa: 2 Stati su 50 in settant’anni

Il “male minore” porta Male (8° parte: eutanasia e suicidio assistito)

Il “male minore” porta Male (9° parte: eutanasia passiva e testamento biologico)

Rischi e abusi nei Paesi che hanno legalizzato l’eutanasia e/o il suicidio assistito

Print Friendly
Be Sociable, Share!
    News dalla rete
    • «La grande finanza detesta la libertà»

      corrado-sforza-fogliani di Alan Patarga. Corrado Sforza Fogliani, presidente di Assopopolari: “Dietro la legge che ha imposto la trasformazione in spa delle popolari c’era Jp Morgan, c’erano le banche d’affari e i fondi che mirano ad appropriarsi del mercato italiano del credito, per creare un oligopolio. Con la conversione in spa, i grandi fondi d’investimento europei e americani stanno diventando i padroni delle nostre banche” Leggi il seguito… 

    • Gotti Tedeschi invitato dalla Civica (il video)

      https://www.youtube.com/watch?v=Z58dNi-5gN4&feature=share   Leggi il seguito… 

    • 5 delle Categorie più ricercate sui siti P0rn0 Rivelano Una Spaventosa Realtà!

      porno-tossina di Antonio Morra. Il movimento Americano “Fight The New Drug”, che si occupa delle nuove dipendenze (droghe) del mondo contemporaneo, ha pubblicato un’inchiesta che mette in luce quello che oggi viene ricercato su Internet. Infatti, ci sono alcune categorie di porno che sono considerate sexy ed eccitanti online ma che nella vita reale sono considerate disturbanti, se non addirittura illegali. Leggi il seguito… 

    • Quella Germania nascosta che non vuole i migranti

      angela-merkel di Lorenzo Vita. La Germania non è il paradiso dell’accoglienza come ci hanno raccontato per mesi. Nonostante i proclami di Angela Merkel sul profondo senso civico del popolo tedesco e sulla capacità quasi illimitata di ricezione di milioni di profughi, giunti in Germania dalla famigerata rotta balcanica, il sistema tedesco sta lentamente, ma inesorabilmente, erodendosi Leggi il seguito…