Contrordine: Carlo Casini si ricandida. Intanto epura…

Avevamo comunicato che Carlo Casini, 77 anni, di cui oltre trenta in Parlamento e 22 come Presidente del Movimento per la Vita, aveva deciso di non ricandidarsi alle elezioni di marzo. Le sue dichiarazioni ad un settimanale diocesano facevano pensare che fosse l’ora di un rinnovamento. Abbiamo avuto però notizia, da svariate fonti (diversi consiglieri del direttivo nazionale) che non è così: nell’ultimo direttivo, infatti, Casini ha dichiarato che si ricandiderà e che sarebbe opportuno che il Movimento rimanesse unito intorno a lui. Subito rientrate alcune possibili candidature: “non vogliamo venire poi accusati, come avviene ogni volta, di dividere”…

Per leggere l’articolo sulle probabili dimissioni:

http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/02/carlo-casini-lascia-la-presidenza-del-movimento-per-la-vita/

Infine segnaliamo una nuova querelle nel MpV: epurazioni e colpi di scena non mancano mai, sebbene queste continue divisioni indeboliscano e creino grandi turbamenti nel popolo dei pro life e rendano sempre meno credibile un Movimento che ha, invece, tanti meriti:

http://www.federvitapiemonte.it/html/editoriale_read.php?read=132

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
    News dalla rete
    • La Chiesa che accetta il Green pass è protestante

      di Stefano Fontana. Uno degli effetti del grande reset connesso con la gestione del Covid è la rivoluzione della Chiesa cattolica e nella Chiesa cattolica. La pandemia condurrà la secolarizzazione alle sue estreme conseguenze: la protestantizzazione. Durante i secoli, le Chiese nazionali potevano sottrarsi alle imposizioni degli Stati appellandosi al potere del Papa. Ma il Papa stesso si è sottomesso alla logica della politica.  Leggi il seguito…

    • Cos’è la “Teologia del Popolo”?

      di Carlos Daniel Lasa. Papa Francesco, quando si esprime, trova nella “Teologia del Popolo” a sua principale fonte di ispirazione. Per questo mi sembra importante, in queste brevi righe, esporre a grandi linee in cosa consista queste teologia. Leggi il seguito…

    • Bassetti scivola sulla Provvidenza: la scambia per Draghi

      di Stefano Fontana. Il presidente della Cei Bassetti elogia Draghi e lo associa alla Provvidenza.Si era sbagliato Pio XI su Mussolini e ora si sbaglia il cardinale su Draghi. Perché piegare la Provvidenza a queste miserie da corridoio del palazzo? È una visione hegeliana per cui Dio confermerebbe con la sua Provvidenza colui che di fatto si impone sugli avversari.  Leggi il seguito…

    • L’Agghiacciante inadeguatezza di chi avrebbe in mano le nostre vite

      di Marco Tosatti. Cari amici e nemici di Stilum Curiae, non voglio commentare le parole di Sergio Mattarella perché si commentano da sole. E d’altronde non c’era da attendersi altro, da qualcuno che sta facendo di tutto per de-nobilitare il suo ruolo, la Costituzione e avvelenare democrazia e clima politico. Ma quello che mi sembra interessante notare è che sta emergendo con sempre maggiore chiarezza l’inadeguatezza del Presidente del Consiglio a svolgere il suo compito. Leggi il seguito…