Il circolo vizioso dell’emancipazione sessuale

Da decenni – da dopo il ’68 - si cerca di insegnare ai giovani e ormai ai giovanissimi, che l’unico modo di gestire positivamente la propria sessualità sia liberare l’uomo e la donna dai vincoli in cui morale (cristiana) ha ...

continua a leggere...

I figli del divorzio: la denuncia del Telefono Azzurro

Una recente ricerca dell’Università di Toronto afferma che i figli del divorzio, in età adulta, sono più facilmente propensi al suicidio dei figli che hanno avuto una famiglia stabile. La ricerca è stata pubblicata anche su “Psychiatry Research” e su ...

continua a leggere...

L'infallibilità del papa

Tutti i giornali parlano della lettera di Francesco ad Hans Kung, grande avversario, teologicamente parlando, di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. In tale lettera dice che si può ben discutere il dogma dell'infallibilità pontificia. Discutere un dogma, nella Chiesa, non è ...

continua a leggere...

La verità sulla Siria

Il vicario apostolico di Aleppo sgrida Ue, Usa e Onu di Leone Grotti «Siamo entrati nel sesto anni di guerra e qui sembra l’Apocalisse: senza acqua, senza elettricità e in balìa a di gruppi armati che, pur non essendo l’Isis, sono tutti ...

continua a leggere...

Con Clinton presidente sarà guerra mondiale

di Matteo Carnieletto Diana Johnstone ha scritto una pungente biografia di Hillary Clinton, pubblicata in Italia da Zambon. Di questo testo abbiamo già avuto modo di parlare. Questa notte, però, nel Super martedì del Nordest , la Clinton ha vinto in altri ...

continua a leggere...

Il circolo vizioso dell’emancipazione sessuale

sex

Da decenni – da dopo il ’68 – si cerca di insegnare ai giovani e ormai ai giovanissimi, che l’unico modo di gestire positivamente la propria sessualità sia liberare l’uomo e la donna dai vincoli in cui morale (cristiana) ha stretto la società per secoli.

Sono circa quarant’anni che nei paesi occidentali “evoluti”, passando dalla teoria alla pratica, Continua a leggere

L’infallibilità del papa

vecchi

Tutti i giornali parlano della lettera di Francesco ad Hans Kung, grande avversario, teologicamente parlando, di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.

In tale lettera dice che si può ben discutere il dogma dell’infallibilità pontificia.

Discutere un dogma, nella Chiesa, non è possibile. Mettere in discussione tutto, di continuo, affidando tutto alla imperizia dei giornali plaudenti, crea enorme confusione e smarrimento. Ma discutere su cosa sia l’infallibilità, è oggi più che opportuno.

Il dogma dell’infallibilità pontificia, generò infatti da subito molte discussioni, anche in chi lo approvava. Perchè si temette che potesse essere inteso in modo sbagliato.

Ci fu chi lo avversò, chi lo difese, e chi, difendendolo, disse che andava spiegato e ben compreso.

Se andava spiegato nell’Ottocento, immaginiamoci oggi, in un’epoca in cui la personalizzazione Continua a leggere

La verità sulla Siria

siria-aleppo-guerra-ansa-ap

Il vicario apostolico di Aleppo sgrida Ue, Usa e Onu

di Leone Grotti

«Siamo entrati nel sesto anni di guerra e qui sembra l’Apocalisse: senza acqua, senza elettricità e in balìa a di gruppi armati che, pur non essendo l’Isis, sono tutti radicali. Vogliono tutti lo Stato islamico». Bastano poche parole per descrivere la situazione di Aleppo, «città martire» della guerra siriana, divisa in due tra un’area controllata dal governo di Bashar al-Assad e una in mano alle milizie ribelli. Queste sono quelle scelte da monsignor Georges Abou Khazen, vicario apostolico della città, che lui definisce la «Milano siriana».

UN PAESE DESERTIFICATO. Il paragone è azzeccato dal momento che il vescovo ha parlato ieri della situazione della Siria Continua a leggere

Con Clinton presidente sarà guerra mondiale

ANSA_20160427084316_18765321-1024x683

di Matteo Carnieletto

Diana Johnstone ha scritto una pungente biografia di Hillary Clinton, pubblicata in Italia da Zambon.

Di questo testo abbiamo già avuto modo di parlare. Questa notte, però, nel Super martedì del Nordest , la Clinton ha vinto in altri cinque Stati mentre settimana scorsa ha vinto a New York. Hillary, insomma, corre spedita verso le elezioni.

Prima di arrivare all’attualità, ci piacerebbe capire chi è realmente Hillary Clinton. Come si è formata? Quali sono i suoi riferimenti culturali?

Hillary è nata nel 1937, in una famiglia repubblicana del ceto medio conservatore, dominata da un padre esigente che sembra averle trasmesso le sue ambizioni irrealizzate. La sua filosofia di base è sempre stata quella del lato aggressivo e individualistico del sogno americano: se si tenta con la forza, si va avanti. Questa visione implica uno scarso rispetto per coloro che non ce la fanno. Hillary si sente a proprio agio con i miliardari e loro si sentono a proprio agio Continua a leggere

Nuovo studio sdogana le «famiglie gay»? Macché

OMOPARENTAL

Una delle leggende metropolitane più diffuse, anche fra persone di una certa cultura – e che con le mie orecchie ho sentito dare per certa pure da diversi professori universitari -, è che decenni di studi sull’argomento avrebbero inconfutabilmente appurato come, per il benessere di un bambino, sarebbe indifferente crescere in una famiglia cosiddetta tradizionale oppure con due papà e due mamme. Perché parlo di leggenda metropolitana? Non perché Continua a leggere

Chi è Sivio Viale, il primo a sperimentare la Ru 486 in Italia…

viale

di Stefano Lorenzetto

Vi sentireste garantiti se una ricerca sulla pranoterapia venisse affidata a Giucas Casella? E se una commissione d’indagine sul disturbo dell’identità di genere fosse presieduta da Platinette?
Questo, grosso modo, è avvenuto a Torino con la RU486, la pillola brevettata per sopprimere il concepito entro il secondo mese di vita: a coordinarne la sperimentazione, poi bruscamente interrotta dal ministro della Salute, è stato chiamato il dottor Silvio Viale, ginecologo dell’ospedale Sant’Anna, presidente dell’associazione radicale Adelaide Aglietta (pace all’anima sua, la militante del Centro italiano sterilizzazione aborto che in un appartamento del capoluogo piemontese praticava illegalmente l’interruzione di gravidanza con il metodo Karman, Continua a leggere

Bibbia e Scienza

Bibbia-e-scienza

di Andrea Bartelloni

Mia figlia, otto anni, terza elementare, mi chiede, mentre ci sediamo a tavola per la cena: «E’ vera la storia dell’origine del mondo spiegata dalla Bibbia o quella della scienza?».
Otto anni sono forse pochi per riuscire a capire un’analisi critica delle Sacre Scritture, Genesi compresa, e comprendere quanto ci sia di scientificamente valido nelle spiegazioni sulle origini della Terra e di quanto in essa si trova date dalla scienza.
Anche perché le spiegazioni, per l’età di chi le riceve, Continua a leggere

Resistenza o guerra civile? Liberazione: il 25 o il 18 aprile?

Con l’entrata in guerra e le prime sconfitte il fascismo aveva cominciato a perdere il consenso popolare accumulato in tanti anni: il popolo, che aveva accettato, bene o male, l’odioso obbligo della tessera, l’intruppamento della gioventù, la retorica del partito ecc., non sopportò la morte dei propri giovani, mandati a combattere con grande superficialità, senza mezzi e senza preparazione, in Grecia o in Russia, per folli manie di grandezza o per servilismo nei confronti di Hitler.

Gli stessi bombardamenti anglo-americani sulla città italiane sollevarono l’ira popolare verso Mussolini: Continua a leggere

News dalla rete