Humanae Vitae e regolazione naturale della fertilità

Humanae Vitae e regolazione naturale della fertilità

di Giancarla Stevanella* La Confederazione Italiana dei Centri per la regolazione naturale della fertilità si sente chiamata in questo particolare momento storico a prendere posizione – per quanto le compete – dinanzi al dibattito scaturito in occasione del sinodo sulla famiglia, ...

continua a leggere...

Sinodo: ecco la relazione finale

Sinodo: ecco la relazione finale

di Redazione Il Sinodo straordinario sulla Famiglia è arrivato al capolinea con la pubblicazione della Relatio Synodi. Il documento è stato votato dai padri sinodali numero per numero, e non invece per parti, come era stato anticipato al briefing di oggi ...

continua a leggere...

Vatican Insider: Tosatti defenestrato?

Vatican Insider: Tosatti defenestrato?

Ho seguito per giorni, senza fiatare, il dibattito tra vaticanisti (come pure la posizione degli amici di L&P). Con prudenza, e dubbi. Ma questa notizia che vedete a fianco, invita a credere che la disinformazione su questo sinodo da parte ...

continua a leggere...

Credere e amare

Credere e amare

C’è smarrimento in molti credenti che hanno letto la relazione del Sinodo (definita dal cardinal Mueller “indegna, vergognosa, sbagliata”). Per quanto temporanea, essa contiene, anzitutto, equivoci ed ambiguità. Il primo, e il più evidente, è il ribadire che la Chiesa, ...

continua a leggere...

“Nulla ti turbi, nulla ti spaventi”

Nulla ti turbi, nulla ti spaventi

Il 15 ottobre la Chiesa ricorda Santa Teresa d’Avila, riformatrice dell’Ordine carmelitano e prima donna, assieme a Santa Caterina da Siena, a essere stata proclamata Dottore della Chiesa. Teresa de Cepeda y Ahumada nasce in Spagna il 28 marzo 1515. A ...

continua a leggere...

Relatio Synodi: verità dimezzate…

relatio-synodi-cover-655x1024Che la Relazione finale del Sinodo straordinario sulla famiglia sia migliore di quella elaborata dopo la prima settimana di discussioni è indubbio. Tuttavia, bisogna evitare i facili entusiasmi. Il testo, infatti, pur non presentando errori, non ribadisce la verità tutta intera ma, anzi, cerca di annacquarla. In effetti, la Relatio fa aperture che, come nota compiaciuto Andrea Tornielli su Vatican Insider , solo qualche anno fa sarebbero sembrate impensabili.
Continua a leggere

Humanae Vitae e regolazione naturale della fertilità

regolazione

di Giancarla Stevanella*

La Confederazione Italiana dei Centri per la regolazione naturale della fertilità si sente chiamata in questo particolare momento storico a prendere posizione – per quanto le compete – dinanzi al dibattito scaturito in occasione del sinodo sulla famiglia, e in particolare circa la dottrina esposta in Humanae Vitae. Se molti aspettano una parola di conferma, molti altri invece sembrano attendere dalla Chiesa una presunta – cosiddetta – “apertura” al riguardo, ossia un cambiamento radicale della dottrina sulla contraccezione.

La Confederazione tiene da subito a precisare che Humanae Vitae non è banalmente l’enciclica sulla contraccezione o sul divieto posto Continua a leggere

Una tesi di laurea dedicata a Paolo VI e Humanae vitae

humanae

Pubblichiamo qui una sintesi della tesi di licenza magistrale discussa nei mesi scorsi da Marina Bicchiega presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Gregorio X” di Arezzo, collegato alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale. L’oggetto della tesi è “La Regolazione Naturale della Fertilità: una frontiera della bioetica tra scienza, fede e cultura”. Questa la dedica introduttiva: «Al coraggio di Paolo VI per aver donato al mondo l’Humanae vitae. Continua a leggere

Sinodo: ecco la relazione finale

z_sinodo_famiglia_2014_paoline

di Redazione

Il Sinodo straordinario sulla Famiglia è arrivato al capolinea con la pubblicazione della Relatio Synodi. Il documento è stato votato dai padri sinodali numero per numero, e non invece per parti, come era stato anticipato al briefing di oggi da Padre Lombardi. Salta subito all’occhio che dei 62 articoli, solo 59 hanno ottenuto la maggioranza dei 2/3. I tre articoli “malcapitati” sono stati quelli che avevano acceso la polemica, subito dopo la lettura della Relatio post disceptationem da parte del Card. Erdo. Continua a leggere

Vatican Insider: Tosatti defenestrato?

tosatti

Ho seguito per giorni, senza fiatare, il dibattito tra vaticanisti (come pure la posizione degli amici di L&P). Con prudenza, e dubbi. Ma questa notizia che vedete a fianco, invita a credere che la disinformazione su questo sinodo da parte di alcuni giornalisti cattolici fosse premeditata. Ora Marco Tosatti, autore di eccellenti  scoop, non proprio allineati alla dottrina Kasper, non è più su Vatican Insider (diretto da Andrea Tornielli, evidentemente filo-kasperiano). Sospetti infondati? Altre motivazioni? Voi che dite?

P. Spadaro e il curioso caso della Relatio

Antonio-Spadaro-jesuite-et-cybertheologien_article_popinE’ ormai chiaro che alcuni passi della famigerata Relatio post disceptationem, quella che i circoli minori hanno di fatto massacrato di emendamenti, sono farina del sacco di Mons. Bruno Forte, prova ne è stata la clamorosa presa di distanza del Card. Erdo in conferenza stampa. In particolare si tratta del paragrafo sull’apertura alle persone omosessuali; a precisa domanda sul tema il cardinale ungherese si è rivolto a Forte per dirgli, in soldoni, “questa l’hai scritta tu, rispondi tu”. Continua a leggere

Cambia aria al Sinodo? Le relatio dei circoli di lingua italiana

menoresIl cardinale Dolan, intervistato dal Catholic New Service, ha detto che la “salvezza” per la chiesa viene dall’Africa. Lo ha fatto con un divertente e ipotetico dialogo tra un cattolico occidentale ed uno africano. “Temo che a volte – dichiara l’Arcivescovo di New York – noi occidentali diciamo: “Oh, suppongo che dovremmo diluire le cose, credo che dobbiamo capitolare, è ovvio che questo insegnamento è respinto, oh mio Singore! Non siamo popolari” E gli agfricani dicono: “Bene, sai una cosa? Non siamo chiamati ad essere popolari. Ciò che dobbiamo proporre è la verità e invitare la gente ad abbracciarla per l’amore e la gioia presenti nella nostra vita. Imparate da noi, fratelli. Funziona!”

L’aria al Sinodo, dopo il lavoro dei circuli minores, sembra essere veramente cambiata. Continua a leggere

News dalla rete