In nome dei padri. Abramo e Giuseppe

In nome dei padri. Abramo e Giuseppe

Natale è la festa di Gesù bambino; dunque è la festa dei bambini, ma anche dei padri e delle madri. Dei padri e delle madri che alla vita dei loro figli dedicano la propria. Il senso della nostra vita è ...

continua a leggere...

La (sorprendente) Croce di Mario

La (sorprendente) Croce di Mario

Lui si chiama Mario. Ha una mole di peso e una voglia matta, quella della mamma. Il suo libretto rosso, più o meno autoprodotto (Youcanprint), lo ha fatto viaggiare dentro una Smart su è giù per lo stivale, incontrando migliaia ...

continua a leggere...

Virginia (USA), parrocchia fa decalogo su famiglia e matrimonio

Virginia (USA), parrocchia fa decalogo su famiglia e matrimonio

fonte: Osservatorio Sinodo 2015 - La Nuova BQ Il parroco e il suo vice, insieme ai parrocchiani, hanno sottoscritto una “affermazione di fede sul matrimonio e la famiglia”, come segno di fedeltà a Cristo e alla Sua Chiesa. Accade in Virginia (USA), ...

continua a leggere...

Francia, un popolo si è alzato in piedi. Una nuova generazione di cattolici.

Francia, un popolo si è alzato in piedi. Una nuova generazione di cattolici.

Diffuso il 2 dicembre scorso, realizzato da Aleksandar DZERDZ, è un documentario che rende conto di un popolo che si è alzato in piedi. Si tratta del popolo francese che ha reagito in modo massiccio e inaspettato alle politiche laiciste ...

continua a leggere...

Una nuova edizione della Summa di san Tommaso

Una nuova edizione della Summa di san Tommaso

Il mondo contemporaneo, quello che sperimentiamo ogni giorno e in cui viviamo tutti noi esseri razionali, presenta un numero imprecisato e forse indefinibile di luci e di ombre. Senza dubbio non è mai esistita, contro le letture illuministe della storia, ...

continua a leggere...

Piccolissimo contributo

Cos’è la laicitá a prescindere da un contenuto valoriale?
Una laicità senza contenuti poggia su un solo dogma, cioè la sacralizzazione dello stato, che coincide con quella del ” pubblico”. Secondo una tale lettura tutto ciò che è pubblico Continua a leggere

I guardiani della purezza

I guardiani della purezza

Adesso state bene, ora che i “sovversivi oranti”sono stati buttati fuori dalle sale sconsacrate della scuola. La loro solitaria preghiera non corre il rischio di macchiare le linde pareti della vostra intollerante tolleranza. Cosa è cambiato nelle vostre giornate dopo “l’eroica”presa di posizione contro dei ragazzi che chiedevano uno spazio per qualche minuto ogni mattina per recitare le lodi. Avete difeso la laicità di uno spazio calpestando delle persone, inconsapevoli di cosa sia la laicità. Continua a leggere

In nome dei padri. Abramo e Giuseppe

padri-figli-656x439 (1)

Natale è la festa di Gesù bambino; dunque è la festa dei bambini, ma anche dei padri e delle madri. Dei padri e delle madri che alla vita dei loro figli dedicano la propria. Il senso della nostra vita è sempre fuori di noi; ed è legato all’amore, come servizio. Padre e madre, non sempre nella storia degli uomini, ma sempre nella storia della salvezza, significa “servitori”. A partire da colui che Dio Padre invita Continua a leggere

La (sorprendente) Croce di Mario

La-Croce-adinolfi-mammaLui si chiama Mario. Ha una mole di peso e una voglia matta, quella della mamma. Il suo libretto rosso, più o meno autoprodotto (Youcanprint), lo ha fatto viaggiare dentro una Smart su è giù per lo stivale, incontrando migliaia di persone. Tutti insieme appassionatamente, presi dalla stessa voglia matta. Robe da matti.

“Ogni bimbo nasce da una mamma e a una mamma ha diritto, negargliela è atto di violenza criminale”, ha scritto su Tempi, una rivista abbastanza lontana da lui che è stato tra i fondatori Pd e, oggi, è sinistramente diverso. Lo abbiamo incontrato. Continua a leggere

Natale è attesa

avventoQuesto è il tempo del Natale, un tempo che è attesa e speranza. Il credente lo sa, il non credente aperto al mistero lo intuisce. L’ateo militante sopporto a fatica l’idea che Dio sia dentro il tempo, che Dio si sia incarnato in Gesù di Nazaret. L’attesa è un sentimento misterioso, eppure da quando esiste il tempo, tutto è attesa. Continua a leggere

Il sorriso di un uomo vivo anche quando muore. Recensione del libro di Alessandro D’Avenia “Ciò che inferno non è”

daveniaAll’origine, c’è un sorriso. C’è il sorriso di donpino così come lo pronuncia la bambina con la bambola. C’è il sorriso all’origine della vita. E’ vero c’è la smorfia dogliosa di chi ti ha partorito, ma in quel tratto del viso e del labbro, c’è un sorriso che apre alla vita. All’origine di una vita buona, c’è un sorriso. Non solo un pertugio delle labbra che fa intravvedere i denti e nemmeno un oasi di gioia in mezzo alla tristezza di un volto e dell’esistenza. No, all’origine di ogni vitalità così come di ogni vita, c’è un sorriso.
Continua a leggere

I nemici di ogni Dio

Sarà perché il Natale si avvicina, saranno le temperature che vanno irrigidendosi, ma “l’ allegra e ben organizzata pattuglia dei cristianofobi ” procede lancia in resta con le sue battaglie d’inciviltà. Odiano i presepi, mal sopportano le fiction dove son protagonisti, preti e suore, per non parlare dei crocifissi nelle scuole, secolare battaglia “dei nostri”, seconda solo per valore alla breccia di porta Pia. Continua a leggere

Francia, un popolo si è alzato in piedi. Una nuova generazione di cattolici.

la-manif-marianneDiffuso il 2 dicembre scorso, realizzato da Aleksandar DZERDZ, è un documentario che rende conto di un popolo che si è alzato in piedi. Si tratta del popolo francese che ha reagito in modo massiccio e inaspettato alle politiche laiciste di Francois Hollande. E’ il popolo de le Manif pour tous, ma è anche una nuova generazione di cattolici.

“Cathos, nouvelle generation”, infatti, è il titolo di questo bel docu-film che potete vedere qui sotto. E’ in lingua francese, ma merita lo sforzo di essere visto per intero; racconta il quotidiano di tra giovani cattolici impegnati nella Manif pour tous. Continua a leggere

News dalla rete